X Factor USA cancellato: rimane solo la versione inglese

di Redazione Commenta

Il format di X Factor aveva preso vita nel Regno Unito, ma poi uno dei suoi produttori, Simon Cowell, aveva deciso di provare ad esportarlo anche negli Stati Uniti. Ebbene dopo qualche edizione è stato cancellato e non vedremo la sua versione del 2014.

La Fox si occupava di mandare in onda il talent, ma evidentemente fin da subito non è riuscita a competere con gli ascolti di American Idol e The Voice.

Troppi cambi anche nella giuria del talent show, che ha visto Paula Abdul rimpiazzata da Nicole Scherzinger, poi l’arrivo di Britney Spears e Demi Lovato.

Ma la causa maggiore della cancellazione di X Factor USA sembra essere dovuta all’assenza di Simon Cowell stesso, che ha deciso di tornare nella versione inglese del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>