Claudia Galanti: “Arnaud Mimran non si occupa dei nostri figli”

di Redazione Commenta

Claudia Galanti parla della sua partecipazione all’Isola dei Famosi, dal 9 marzo in prima serata su Canale 5, dell’ex compagno Arnaud Mimran, che non si occupa economicamente dei loro figli e della piccola Indila, scomparsa lo scorso anno a soli nove mesi.La showgirl, itervistata dal Corriere della Sera, spiega che il papà dei suoi figli non si è preso le sue responsabilità:

Ho capito che non potevo più far finta di nulla, rimanere in casa a fare la mamma. Ho disperatamente bisogno di lavorare, per mantenere i miei figli, il padre non paga nè scuole nè affitto, ha rinunciato a prendersi ogni responsabilità. E adesso ho deciso di dire a tutti come stanno le cose… Non ci ha più aiutati, non si è preso nessuna responsabilità e io sono andata avanti con le mie forze, ma adesso ho deciso che la gente deve sapere come stanno davvero le cose. Quello che cerco non sono i soldi, ma responsabilità: non si mettono al mondo i figli per poi dimenticarsene.

Claudia racconta che le cose tra lei e il suo ex non andavano bene già da tempo:

Litigavamo sempre, non c’era un momento di pace. A un certo punto mi sono detta: voglio essere infelice a vita?

La Galanti vorrebbe garantire ai suoi figli un futuro sereno:

Da ragazzina ho vissuto il dissesto finanziario di mio padre e quando ho iniziato a lavorare ho trascorso momenti di assoluta miseria. Ai miei figli voglio evitare tutto questo.

La bella paraguaiana parla della morte della figlia:

Da quel momento non è stato nulla più come prima. Ancora la domanda che mi tormenta la notte è : “ e se invece del papà ci fossi stata io? Piango spesso, dormo con le gocce. Ma ai miei figli riservo solo il lato migliore: sono comunque dei bambini molto fortunati, e hanno un rapporto bello con il padre.

Claudia, come ogni mamma, non vorrebbe lasciare i suoi figli:

A volte, in questi giorni, penso anche che non dovrei lasciarli: e se in mia assenza succedesse qualcosa, come è accaduto per Indila? Però credo che sia tutto scritto, e che le cose dovevano andare così. Indila, poi, era malata, ed è morta per una infezione batterica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>