Lorenzo Fragola: “Oggi sono più maturo e spregiudicato”

di Sara Bianchessi Commenta

Lorenzo Fragola parla della sua esperienza a Sanremo 2016, del cambiamento fatto negli ultimi due anni e di Zero Gravity, il suo nuovo album. Il vincitore di X Factor parla del suo quinto posto al Festival:

In finale ero secondo per il televoto. Significa che la gente a casa mi ha apprezzato: era quello il mio obiettivo, non pensavo mica di vincere il Festival…Non mi sarebbe dispiaciuto arrivare qualche posizione più su…

Lorenzo sostiene di essere maturato rispetto ai suoi esordi:

Credo di essere più maturo ma anche più spregiudicato. Non mi do dei limiti, lavoro con libertà e naturalezza. Prima ero ansioso di fare un buon lavoro, di far capire da dove venivo. Adesso invece mi sento davvero me stesso, fino in fondo.

Il cantante ha voluto essere molto presente nel processo produttivo di Zero gravity, in uscita l’11 marzo:

In ogni fase, dalla scrittura al missaggio. Siamo stati tre mesi in studio, giorno e notte. La cosa ha creato anche dei problemi, non avevamo più una vita privata. Quando lavori fino alle 3 di notte, ti svegli alle 11, pranzi e poi torni in studio… non ti rimane molto tempo per le persone che le ami. Mia madre, pur di sentire la mia voce, a volte mi chiamava alle 2 di notte ma io spesso ero ancora in studio a incidere.

Da oggi potremo ascoltare il suo nuovo lavoro e giudicare i suoi progressi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>