Alberto Baiocco concorrente Grande Fratello 10

di Redazione 16

E’ stato annunciato al Tg5 il primo concorrente ufficiale del Grande Fratello 10: lui si chiama Alberto Baiocco, ha 25 anni è di Vasto (CH) e dovrebbe essere il bello e impossibile di questa edizione. Alberto va in chiesa tutte le settimane e, nonostante sia corteggiatissimo, pare sia illibato. Lunedì sera insieme ad una quarantina di altre persone nello studio del reality per scoprire se potrà varcare la porta rossa (la prima sera entreranno nella casa meno di una ventina di concorrenti).

Nel frattempo continuano a circolare voci sui possibili altri partecipanti del reality: tra questi, secondo Il Tempo, potrebbe esserci anche un prete o un seminarista o un ragazzo di bella presenza che è tormentato dal dubbio sul cammino di Dio.

Prima di lasciarvi alla prima galleria fotografica di Alberto e al suo provino, vi confermo che quest’anno il capodanno su Canale 5 sarà festeggiatato, a partire dalle 23.00 del 31 dicembre, insieme ai ragazzi della casa. Possibili, tra gli ospiti, anche gli ex gieffini delle passate edizioni.

Commenti (16)

  1. alberto come molti cattolici e’ falso e ipocrita, sa solo mettere zizzania tra veronica e mauro e poi dopo chel e ha salvato la ragazza (quella scema di mara che lo usa come una sfida personale) stasera dall’eliminazione, lo insulta e fa gruppo da vile con le altre sfigate/i della casa, sei un omino piccolo e senza cuore alberto, vatti a nascondere

  2. e’ una vergogna il modo in cui stanno trattando mauro e nessuno interviene, vergognatevi tutti

    mauro puo’ piacere o meno ma se non altro e’ molto meno ipocrita e vigliacco di loro, alberto sei uno schifo di persona falso e opportunista, ingrato ti ha salvato mara stasera dall’eliminazione e tu cosa fai? lo attacchi ancora?? ma che schifo

  3. alberto ce lai fatta a conquistare mara bravo ti voglio sposa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>