Alessia Merz: “Mai più all’Isola dei famosi; meglio Ballando con le stelle”

di Redazione Commenta

In un’intervista rilasciata a Di Tutto Alessia Merz ha confidato di essere pronta a tornare in tv. Negli ultimi tempi in effetti l’ex velina di Striscia la notizia ha fatto perdere le sue tracce nel piccolo schermo.

Mi dedico totalmente alla famiglia, e seguo mio marito (Fabio Bazzani, calciatore del Mezzolara, Ndr) in casa e nelle trasferte calcistiche, una bella soddisfazione. All’0ccorenza lavoro come testimonial quando mi chiamano. Per il resto bisognerebbe coltivare public relation ed essere sempre sul pezzo, cosa che attualmente non sento di fare.

Il ritorno in tv pare comunque essere un suo pensiero:

Però solo se arrivasse un progetto serio, un talk show interessante che consenta di esprimermi, di parlare. Non desidero fare la valletta muta.

Niente reality dunque?

Dopo L’Isola dei famosi… proprio no! Quell’esperienza poi non la rifarei mai più.

Il motivo è presto detto:

E’ a prova di nervi, ti devi rapportare con persone che sono l’opposto di te caratterialmente e si finisce per forza a litigare. Soprattutto, poi, perché sono dimagrita tanto e riacquistare peso non è facile. Men che meno ora con due bambini da crescere. Preferisco guardare L’isola e il GF seduta in poltrona, a casa, quando capita.

La soluzione, dunque, pare essere una sola, e si chiama Ballando con le stelle:

A Ballando con le stelle subito, nonostante ammetto di essere un pezzo di legno!  Mi piace come trasmissione anche perché non subentra il gossip.

Buono anche il giudizio su Amici:

Se i miei figli tra qualche anno mi chiedessero di poter entrare nella scuola di Amici li accompagnerei volentieri. La ritengo una scuola completa come istruzione (canto, ballo e recitazione) e segue i ragazzi passo dopo passo.

Forse la Merz è poco aggiornata, ma alla fine fa lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>