America’s Got Talent 5: Jackie Evancho la baby rivelazione dello show

di Redazione Commenta

Si chiama Jackie Evancho, dieci anni da Pittsburgh (Pennsylvania) l’ultima scoperta della quinta edizione di America’s Got Talent. Bionda, occhi azzurri ed un sorriso contagioso, il giovane soprano ha iniziato a cantare a sette anni dopo aver visto Il fantasma dell’opera. Nel 2009 ha realizzato anche un album di cover, rifacendo alla sua maniera i grandi successi moderni di Andrea Bocelli, Josh Groban e Martina McBride.

Ai casting del talent show, Jackie si è esibita su O Mio Babbino Caro di Giacomo Puccini, stregando letteralmente la giuria e lo stesso conduttore Mick Cannon, che sospettava di un piccolo aiuto dei genitori dietro le quinte (“È stata la migliore performance che io abbia mai visto in questo programma. E’ una superstar”).

Con l’accesso diretto alle semifinali, la ragazzina si è guadagnata già un contratto discografico, un canale Youtube e un fan club dislocato in diverse zone degli Stati Uniti. Roba da far impallidire la nostra Carmen Masola, vincitrice della prima stagione di Italia’s. Guardiamo assieme il video completo della sua partecipazione al programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>