Amici 10, giovedì 10 febbraio 2011: Alessandra Celentano propone una coda di repertorio per i ballerini, è scontro tra Vito e Denny

di Redazione 12

Il daytime di oggi inizia con la squadra blu che inizia a fare i propri ragionamenti in base alle sfide del prossimo serale. Denny e Vito hanno già in mente le esibizioni per le loro sfide: Denny ha in mente una variazione classica, mentre invece Vito vuole proporre una variazione contemporanea di Carl Portal. Vito è molto carico mentre, invece, Denny è nervoso perché Vito sceglie solo coreografie che lo mettono in difficoltà.

Vito non accetta questa accusa, il ballerino vuole arrivare in finale e afferma che queste sono le regole del gioco. Denny replica che non si tirerà indietro ma che il comportamento di Vito sta toccando veramente il fondo perché lui, al contrario del rivale, non ha mai voluto mettere in difficoltà, appositamente, l’altro.

Vito è a lezione da Luciano Cannito e gli riferisce sia la reazione di Denny che la scelta del ballerino blu. Cannito pensa che la variazione scelta da Denny non lo risalti pienamente e, di questo, anche Vito è d’accordo. Vito, inoltre, ribadisce all’insegnante che il primo a far partire la competizione spietata, con commenti e critiche, tra i due è stato proprio Denny.

Alessandra Celentano, poco dopo, però, propone un’ulteriore prova nel kit: una coda di repertorio da proporre a tutti e 4 i ballerini classici, presenti nella scuola, soprattutto per ricordare loro, le proprie “origini”. Debora è molto favorevole soprattutto per il fatto che tutti e 4 i ballerini sono entrati come danzatori classici ed è giusto che ci si confronti ad armi pari.

Giulia accoglie la proposta della Celentano, molto sarcasticamente, parlando di una scelta a favore di Debora e a suo sfavore. Alla ballerina bianca non va giù che si tiri fuori sempre questa storia del “ballerino classico” e anche Vito è stanco di questa faccenda, descrivendo il comportamento della Celentano, come “da fuori di testa”, condito da altri aggettivi coloriti.

Vito pensa che Alessandra Celentano si metta in mezzo alla competizione tra le due squadre, sfavorendo una squadra in modo molto meschino. Sempre Vito riferisce la storia al suo insegnante, Luciano Cannito. L’insegnante, ovviamente, non reagisce bene, asserendo che non è assolutamente vero che non si faccia molta danza classica.

Vito pensa che si stia giocando sporco, Cannito, dal canto suo, sostiene che nessuna compagnia di danza svolge solo il classico, quindi, il discorso della Celentano non si regge in piedi. Anzi, Luciano pensa che un ballerino che sappia fare solo classico è molto limitato.

Vito sottolinea che non si vuole ritirare dal gioco ma vuole che le decisioni vengano prese assieme e non da un’insegnante in particolare. Luciano Cannito sottoscrive il pensiero di Vito, ribadendo la sua correttezza e la furbizia di Alessandra per favorire la sua squadra. Inoltre, Cannito sostiene che la Celentano stia divulgando un messaggio sulla danza, assolutamente sbagliato.

Denny è intanto a lezione dalla Celentano: il ragazzo non vuole passare per lo scorretto e altezzoso di turno. Alessandra lo tranquillizza, dicendo che le persone competenti capiscono che il pensiero di Denny è giusto. L’insegnante invita il suo allievo ad essere se stesso e a non far troppo caso alle critiche che gli vengono rivolte.

Denny, tornato in casetta, sottolinea il fatto che Vito ha scelto tre coreografie già studiate soltanto da lui mentre, invece, Alessandra Celentano ha inserito un pezzo vecchio solo di due settimane.

Commenti (12)

  1. Era ora, brava Celentano!… se penso a quanto classico hanno fatto ballare a susi, giulia, alice… 🙂

  2. uff quando esce Vito???voglio sfide Denny-Giulia!!!!!

  3. sti cazzi deve essere denny-vito e a sto punto vito

  4. ha voglia Denny a dire che non è altezzoso, peccato che gli atteggiamenti dimostrino il contrario, e poi all’inizio del serale è vero che si è messo lui in rivalità con Vito criticandolo su cose che non lo riguardavano (tipo quanti pezzi faceva), perchè gli conveniva per mettersi in risalto, ora che ha raggiunto quello che vuole non gli conviene più, ma non deve fare il santarellino che non lo è

  5. @ anna:
    ma zitta!!! è mille volte meglio denny vito e giulia sn due falsi ke dicono una cosa e dopo ne dicono un’altra!e kmq kome ballerini sn mille volte + brv debora e denny!! forza blu!!!!!!!!!

  6. si am ricordiamoci che nella fase iniziale Denny non era neanche entrato e guà Vito diceva che sis entiva in forte competizione con lui,a dire di volerlo vedere fuori dal classico e a dare giudizi…non scordiamolo perché non sono mica cose separate….forza Denny!!

  7. ma zitta tu e forza vito

  8. e poi scusate ma debora nn ha detto a denny metti una varazione difficile x vito?se sbaglio ditemelo e mi date cortesemente il link della puntata,ma se ho ragione vi conviene ke vi state tutti zitti

  9. Debora,non Denny….comunque purtroppo con questo nuovo regolamento del cavolo Vito non esce più e ce lo dobbiamo subire per altre due settimane…

  10. queste sono le regole del gioco,mi risulta che la redazione ha dato la possibiltà di lanciare delle sfide ai ragazzi,quindi ste polemiche non le comprendo.Poi a dare ancora credito alla Celentano?a 27 anni aveva già smesso di ballare,a detta di molti quando ancora ballava era ad un livello sufficiente,il suo livello non era alto.Cerca la perfezione che non aveva lei,e poi ricordo che aveva fatto un provino per diventare velina.Detto questo,a me denny non piace,ma già dalla prima volta che lo vidi.Non lo trovo spettacolare,non mi emoziona,non mi dà nulla.Ma poi guardate come vito fa i giri alla seconda e come li fa denny,la differenza si nota.E nel contemporaneo denny è inguardabile.E si andrea,questo particolare mi rende felice

  11. andrea ammettilo ke stravedi per vito

  12. AMICI 10 TRUFFA – TUTTO GIA’ DECISO. ANNALISA SCARRONE E’ LA VINCITRICE. LO DENUNCIA GABRIELE PAOLINI.

    ESCLUSIVO.
    AMICI 10 TRUFFA: IL PRESENZIALISTA TV GABRIELE PAOLINI HA QUERELATO RUDY ZERBI E LA MEDIASET. TUTTO GIA’ DECISO A TAVOLINO, ANNALISA SCARRONE VINCERA’ LA SEZIONE CANTO!!!.

    COMUNICATO STAMPA.

    Il noto “Presenzialista TV” Gabriele Paolini, dal 2002 inserito nel “Guinness dei Primati”, in merito ai suoi 30.000 ‘sabotaggi catodici’, attraverso i suoi Avvocati Lorenzo La Marca e Massimiliano Kornmuller, ha depositato presso il Tribunale di Roma una corposa querela contro il Produttore discografico Rudy Zerbi e la Societa’ televisiva Mediaset. Attraverso i suoi tanti agganci TV, il terrore dei giornalisti catodici, e’ venuto a sapere che l’edizione numero 10 di “Amici”, talent show di Canale 5 e’ tutta una truffa!!!. Per quanto riguarda la competizione ‘canto’ e’ infatti gia’, da tempo, tutto deciso a tavolino. Per il grosso ‘potere’ che possiede Rudy Zerby, quest’ultimo ha letteralmente imposto alla redazione di ‘Amici’ la vittoria della concorrente Annalisa Scarrone. Ci sono in ballo infatti tanti soldi, interessi pubblicitari ed esclusive discografiche. Tutto cio’ svilisce evidentemente il significato del concorso televisivo e, soprattutto, del televoto. Insomma tanti ignari telespettatori spendono inutilmente soldi; tutto questo si chiama truffa!!!. Da sottolineare che gia’ per l’edizione numero 9 di “Amici” Gabriele Paolini svelo’, in netto anticipo rispetto all’ultima puntata del programma, la truffa del televoto dello stesso talent show. Anche in quell’occasione il birichino della TV presento’ una querela, annunciando che la vittoria del programma era gia’ stata decisa da tempo, a favore di Emma Marrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>