Amici 10, lunedì 4 ottobre 2010: 12 titolari e 30 aspiranti completano la nuova classe

di Fabio Morasca 2

La decima edizione di Amici è finalmente iniziata e da oggi  è partito anche il daytime. La prima puntata pomeridiana è principalmente dedicata alla composizione della classe, iniziata nella puntata di sabato.

Oggi, infatti,  verranno decisi gli allievi che affiancheranno i ballerini, Andrea Condorelli, Debora Di Giovanni, Michelle Vitrano e Vito Conversano e i cantanti Annalisa Scarrone, Antonio Mungari, Francesca Nicoli, Stefan Poole, Virginio Simonelli e Giorgia Urrico.

La prima, ad esibirsi, è la cantante Diana Del Bufalo, una ragazza dall’aria un po’ svampita al punto che Maria De Filippi ci tiene subito a precisare che la cantante ci è e non ci fa. Un vero e proprio personaggio, Diana, che, dopo aver cantato At last di Etta James, diventa aspirante a causa dei voti insufficienti di Parisini e Jurman.

Maria sa che la ragazza può dare tante soddisfazioni dal punto di vista televisivo e la stuzzica un pò, chiedendole ad esempio quale sia il ragazzo che le piace di più. Diana inizia a incartarsi e, dopo circa tre ore e mezzo di preambolo, finalmente dichiara la sua ammirazione per Stefan e ne approfitta per fare anche i complimenti a una sbigottita Giulia Ottonello per la sua pelle candida. Risate a go-go.

Greatest love of all di Whitney Houston per la cantante Gabriella Culletta, che diventa l’undicesima titolare. Un’altra cantante, Marta Pedone, è una nuova aspirante a causa del voto insufficiente di Luca Jurman. Aspirante così come Martina Calcagno, ballerina.

E’ il turno della ballerina classica Giulia Pauselli. Momenti di suspance per il voto di Alessandra Celentano: uno striminzito 6-, sufficiente però per diventare la dodicesima titolare.

I titolari sono terminati e, tra i 26 allievi rimasti, ben 23 divengono aspiranti: uno di loro, Daniele, viene indicato come il caso umano dell’anno, avendo ottenuto la sufficienza solo da Luca Jurman, Grazia De Michele e Beppe Vessicchio, di conseguenza, la conquista del banco, per lui, sarà decisamente ardua.

Terminata la composizione della classe, c’è tempo per una nuova esibizione di Ti vorrei, la sigla scritta da Pierdavide Carone e interpretata dallo stesso Carone, Giulia Ottonello, Emma, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu e Antonino senza i desaparecidi Marco Carta e Karima, spariti chissà dove.

Maria ci tiene a sottolineare che la sigla, da sabato prossimo, verrà interpretata dai nuovi titolari che, una volta terminata la puntata, fanno finalmente il loro ingresso nella scuola.

Commenti (2)

  1. maria ha precisato che diana ci è!!!! nn che ci fa…. almeno scrivete le cose come stanno….

  2. Quella Diana secondo me, è un personaggio non da sottovalutare! spero che entri..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>