Amici 11 daytime 20 aprile 2012: le canzoni dei big, i giudizi di Rudy Zerbi, le sensazioni dei 4 ballerini

di Fabio Morasca 11

Il daytime di Amici di oggi inizia con i big che annunciano le canzoni che canteranno domani: Marco Carta canterà un brano di Lucio Battisti e pensando al televoto, il cantante afferma che la scelta del pubblico sarà in base esclusivamente alle emozioni. Antonino, invece, canterà Almeno tu nell’universo: il cantante è contento di cantare questa canzone perché gli ricorda l’infanzia. Con il televoto, Antonino vuole scoprire se, in questi anni, il cantante ha lasciato un buon ricordo.

Annalisa, invece, canterà Why di Annie Lennox, un brano che trova molto emozionante: passando al televoto, Annalisa spera di ricevere un bel segnale dal pubblico. Valerio Scanu, invece, trova giusto che ci sia il televoto perché è il pubblico che decreta il successo di un artista. La canzone di Scanu non viene svelata. Pierdavide Carone, invece, canterà L’anno che verrà di Lucio Dalla, con il quale ha collaborato poco prima della sua morte improvvisa. A Pierdavide, il televoto non spaventa.

Emma canterà Nel blu dipinto di blu: la cantante vuole essere accompagnata dal pubblico durante l’esibizione. La cantante avverte un po’ di ansia per quanto riguarda il televoto. Alessandra Amoroso, invece, non è stata intervistata.

Si ritorna ai giudizi dei professori: Rudy Zerbi è convinto che Ottavio non meriti di restare perché è incapace di affrontare pezzi diversi dal mondo dei crooner. Zerbi, durante le interpretazioni, lo trova anche arrogante e ridicolo. Ottavio ha ascoltato le opinioni di Rudy e ribadisce che l’insegnante è maleducato perché offende le persone senza criticare in modo costruttivo. Il cantante è convinto di essere cresciuto molto e di non essere monotono.

Rudy Zerbi riserva forti critiche anche a Carlo: secondo l’insegnante, il cantante non ha la capacità e la maturità di essere un frontman. Secondo Zerbi, Carlo non ha un’identità musicale e che la sua tecnica non è sufficiente per avere un futuro discografico. Rudy trova il cantante anche maleducato nei comportamenti. Carlo è infastidito dal fatto che Zerbi metta in dubbio il lavoro di Grazia Di Michele e rifiuta l’aggettivo di maleducato.

Domani sera, un ballerino sarà eliminato definitivamente: Jonathan indossa la giacca nera del televoto. Il ballerino teme molto Giuseppe perché è amato dal pubblico. Jonathan è contento di come ha lavorato questa settimana. Se l’esperienza di Amici dovesse finire, Jonathan avvertirebbe il colpo ma andrebbe avanti nello studio.

Nunzio, invece, è convinto di essere il destinato al televoto insieme a Jonathan. Il ballerino afferma che anche la bellezza influisca sul televoto: Nunzio si sente svantaggiato anche su questo fronte. Giuseppe, invece, esclude Francesca dal possibile televoto: di conseguenza, anche il ballerino si sente a rischio. Francesca, invece, afferma che l’unica persona capace di poter eliminare Jonathan al televoto sia Giuseppe.

Poco dopo, Nunzio confida a Claudia che, nel caso dovesse andare al televoto insieme a Jonathan, quest’ultimo lo straccerebbe. Claudia e Giuseppe, però, non sono convinti ma Nunzio non sente ragioni. La cantante, però, non vuole che il ballerino si butti giù.

Commenti (11)

  1. io credo che questa volta esce annalisa e antonino/pierdavide purtroppo a mio malincuore devo dirlo ovviamente tutto questo per tutelare carta dato che era contentissimo insieme a scanu tutte due indecenti cantati speriamo che il pubblico italiano si svegli e elimini questi due e far arrivare in finale persone meritevoli

  2. @ lu:
    Marco è the best, gli altri no. Fanno tutti pena.

  3. Ad uscire saranno Annalisa o Pierdavide o Antonino anche se lo meriterebbero Marco Carta, in primis, tecnicamente il peggiore ed emoziona solo le bambine che non sanno cosa sia la buona musica, e l’altra sardo Scanu.

    Riporto il pensiero del 99% degli italiani, ovviamente c’è un 1% che la pensa diversamente.

  4. @ Giulia: E a te chi te lo dice che è il pensiero del 99% degli italiani? Sei veggente?

  5. @ Giulia:
    ma quale 99%,carta piace ed emoziona tantissima gente.ti inviterei a vedere che tipo di pubblico segue i suoi concerti.

  6. @ momm:
    Si, vorrei proprio vedere il pubblico, sono andato ad un suo concerto e c’erano tantissime ragazzine urlanti e qualche ragazz disperso.

  7. Giulia wrote:

    Ad uscire saranno Annalisa o Pierdavide o Antonino anche se lo meriterebbero Marco Carta, in primis, tecnicamente il peggiore ed emoziona solo le bambine che non sanno cosa sia la buona musica, e l’altra sardo Scanu.
    Riporto il pensiero del 99% degli italiani, ovviamente c’è un 1% che la pensa diversamente.

    giulia spero tanto che il pubblico cioe uomini e donne di età superiore hai 20 anni votino il talento e che le ragazzini vengono distrutte con milioni di italiani che capiscono di musica ci voglio credere purtroppo questo sabato non posso seguire amici ma spero in una sorpresa eliminazione di carta o scanu

  8. io invece spero in una sorprendente eliminazione di una delle 2 raccomandate salentine : ma sarà solo un sogno e che invece a Valerio sia riconosciuto almeno una parte del suo Talento

  9. @ ROBY:
    forse sono le uniche insieme ad annalisa non essere raccomandate boh scanu ha tutto sto pubblico e il suo cd e 68 essimo ma poi l altra volta il pubblico ha fischiato i due sardi sa il perche?

  10. A me piacciono tanto le ragazze: Emma,Alessandra,Annalisa e Karima. Sono tutte BRAVISSIME!!!=) Anche i ragazzi ovviamente sono bravi sennò non avrebbero di certo vinto le ultime edizioni di “Amici”. Parlo ovviamente di Antonino,Marco,Valerio e Virginio.
    Quello che io preferisco di più è l’ultimo e anche Valerio ha una bella tecnica ma in assoluto io tifo per le ragazze!=)

  11. A me è piaciuto tantissimo Pierdavide. E’ bravisssimo, bellissimo e spero che vinca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>