Amici 11, daytime mercoledì 14 dicembre 2011: Lorenzo vince la sfida con Lidia, Carlo si scontra con Gerardo

di Redazione 1

La puntata di Amici di oggi inizia con la preparazione dello studio per una sfida interna tra Lidia e Lorenzo. A giudicare la sfida sarà il pubblico diviso in 3 gruppi: dai 18 ai 25 anni, dai 25 ai 45 anni e dai 45 in su. I due cantanti fanno il loro ingresso. Lorenzo, dopo la sconfitta della squadra gialla, è stato messa in sfida e non l’ha presa benissimo, dichiarandosi un cantante scomodo. Lorenzo ha criticato anche i cantanti presenti già nella scuola, inclusa Lidia. Quest’ultima, ovviamente, ha replicato affermando che Lorenzo è un cantante piatto. Da qui, nasce l’idea della sfida interna voluta da Lidia.

La produzione ha accordato la sfida. I cantanti si esibiranno su due palchi piccolissimi con il pubblico in piedi che esprimerà il giudizio. Inizia Lidia che canta Call me di Blondie. Successivamente, Lorenzo canta lo stesso brano. Il secondo brano è Quel posto che non c’è dei Negramaro mentre la terza canzone è I’m outta love di Anastacia per Lidia e Angelo di Francesco Renga per Lorenzo.

Arriva il momento del giudizio del pubblico: chi preferisce Lidia dovrà andare vicino alla cantante della squadra verde mentre chi preferisce Lorenzo dovrà fare lo stesso col cantante della squadra gialla. Il pubblico si spacca a metà con una leggera prevalenza nei confronti di Lorenzo. Il risultato è 58 voti a 54.

Lorenzo vince una doppia esibizione mentre Lidia riceverà il malus molto presto. Lidia polemizza dicendo che Lorenzo ha uno stile classico e che il pubblico non era equamente diviso. Alcune signore del pubblico, che hanno votato Lorenzo, criticano Lidia. Un ragazzo del pubblico difende Lidia, criticando Lorenzo per la sua arroganza.

Si torna nella scuola: durante lo speciale di sabato, Gerardo ha vinto il confronto con Carlo e quest’ultimo non è affatto d’accordo con il giudizio di Luca Dondoni. Carlo ha trovato questa sconfitta, insensata. Carlo ci va giù pesante con Gerardo dicendogli che non ha senso come cantante e come persona.

Carlo, con un po’ di supponenza, afferma che il risultato della sfida con Gerardo era strascontato. Carlo dice che il cantante che ha tecnica viene punito mentre Gerardo che canta male ed è stonato viene acclamato. Gerardo finge nuovamente di svenire, sfiancato dalla discussione. Carlo pensa che Gerardo sia un pagliaccio.

Carlo è stufo di sentirsi dire che il suo modo di cantare non arriva a nessuno e si sente sfrustrato. Il cantante, poi, si demoralizza e viene prontamente consolato da Grazia Di Michele.

Commenti (1)

  1. ragazzi non televotate!Gli esperti di comunicazione rimpiangono il caro Jurmane sapete perchè? xchè quest’edizione di amici cerca d scimmiottare un famosissimo talent inglese dove la giuria non certo di insegnanti trattano malissimo gli allievi e dove si cerca di attizzare la rivalità poco proficua x”la parola talent”e molto polemica show! La verità la volete sapere ? Jurman se ne è andato xchè nonostante gli piacesse giocare con la telecamera la parte che odiava del programma era proprio “…la polemica…e lui sì che dava senso alla parola talent! Alessandra AMoroso ; Marco Carta e persino Virginio, ma altri meno noti come la S. Olari sono Talenti firmati Jurman! E ora abbiam Zerbi non talent scout ma furbescamente manager e manipolatore del già sentito ha trovato cantanti da vocalità che già esistono sul mercato musicale internazionale, e pensa di italianizzare il già fatto!, la maionchi cerca il “comunicativamente efficace, bella vocalità unito a un mix d’immagine e capacità scenica sia pur contraddittoria e polemica, e poi Grazia di Michele la strega di “amici che dopo aver imparato la lezione tra talento e pseudo tale nelle scelte canore si è Jurmanizzata! Perchè? Perchè se Jurman c’era non avrebbe mai scelto queste vocalità che Jurman le ha insegnato ad apprezzare scommettete quello che volete che una volta stabilite le vocalità individuali la Di Michele “vincerà” Amici! tenete in considerazione quanto dichiarato e c raccomandiamo non fate l’errore di televotare ….c’è crisi…c’è crisie anche la cara De Filippi fa “manovra”!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>