Amici 11, Gerardo Pulli: “Ora che ho vinto Amici sogno di partecipare a Sanremo”

di Redazione 33

Gerardo Pulli, nonostante la recente vittoria di Amici 11 categoria Canto, rimane con i piedi per terra e conferma che l’unica cosa che per lui ha davvero importanza non è la popolarità ma la sua passione per la musica. Il cantante ha due obiettivi: fare ascoltare le sue canzoni e andare a Sanremo.Gerardo, in un’intervista al settimanale Vero Tv, spiega cosa conta davvero per lui:

Oggi è facile diventare famosi. Viviamo in un mondo in cui lo è persino il protagonista di un episodio di cronaca nera. Nella mia scala di valori, però, conta più la passione per la musica della popolarità. Anche perchè partecipare al talent di Maria De Filippi non regala automaticamente il successo.

Pulli desidera fare ascoltare la sua musica:

L’obiettivo è sempre lo stesso; far ascoltare al pubblico le mie canzoni. Scrivendole esprimo quello che non riesco a dire di persona. Non sono mai stato un gran chiacchierone, ho un carattere chiuso.

Se gli si chiede come mai prima di gareggiare in un talent dichiarava di non essere attratto dalla Tv il cantante risponde così:

Ero uno stupido. Mi comportavo come un bambino di cinque anni che non vuole mangiare le verdure perchè gli hanno detto che non sono buone. Avendo vissuto come protagonista questa esperienza, oggi sono convinto che la Tv rappresenti la realtà. Che può trasmettere messaggi importanti. Ad esempio, Amici insegna che l’impegno paga. Ma alcune persone, mosse dai pregiudizi, criticano la trasmissione e chi vi partecipa. Però io sono solo un ragazzo come tanti che vuole fare musica e mi fa male venire giudicato e etichettato per ciò che non sono.

Gerardo sostiene che Alessandra Amoroso abbia fatto bene a dichiarare di preferire Carlo Alberto Di Micco a lui:

Ha fatto bene a dire quello che pensa. Le opinioni degli altri vanno accettate e rispettate. Non si può andare a genio a tutti.

Pulli sogna di andare al Festival di Sanremo:

Magari!

La storia d’amore con la collega Valeria Romitelli continua:

Si, ma preferisco non parlare della mia vita sentimentale e privata.

Chissà che presto non le dedichi una canzone visto che lui preferisce comunicare attraverso la musica.

Commenti (33)

  1. Sono sicura che Gerardo vincerà a Sanremo. Come il mondo dello spettacolo ci ha dimostrato più volte, la mediocrità trionfa sempre.

  2. sono d’accordo Elena… non mi meraviglio più di nulla.

  3. Oltre alla mediocrità direi che vince soprattutto l’invidia e la cattiveria gratuita; esempi evidenti sono Elena e Valerie. Perché non augurare a un ventenne d’avere successo e fortuna?

  4. @ Leo:
    Io auguro ad un ventenne MERITEVOLE di avere successo nel mondo del canto. Non credo che Gerardo si meriti di andare a Sanremo, un importante(ora non tanto) festival della canzone italiana. Pertanto non faccio gli auguri a Gerardo di avere successo, non lo reputo neanche un vero cantante.

  5. gerardo…e’il cantante migliiore che abbiamo!!!e’ un grande e vincera’sanremo!!!!

  6. “gerardo…e’il cantante MIGLIORE che abbiamo!!!e’ un grande e vincera’sanremo!!!!”
    0_o Forse conosci pochi cantanti…
    Tu e sere siete sempre la stessa persona, giusto?

  7. Siete solo degli ignoranti…se siete qui a criticare peró qualcosa di Gerardo vi interessa sennó non perdereste tempo con stupide offese!poi basterebbe dire”non mi piace…..”o no??

  8. @ Leo:
    Tu pensi veramente che se Gerardo Pulli lo mertitasse @ Elena:@ valerie:
    io stesso e tanti altri non gli augureremmo di avere successo.
    Onestamente c’è lo vedi come rappresentante della canzone italiana a Sanremo, quando tanti cantanti molto più bravi di lui, fanno la fila da anni?
    Mi puoi spiegare, a parole tue cosa ha di speciale Gerardo, per partecipare e vincere, il festival di Sanremo, ha ricevuto, forse il dono della voce?.
    Pensi che basti dire: “grande gerardo” o “gerardo…e’il cantante migliiore che abbiamo!!!e’ un grande e vincera’sanremo!!!!”, perchè si possa trasformare magicamente e incantare gli italiani con le sue melodiose composizioni?.
    Non vorrei ripetermi, ma mi tirate le parole dalla bocca, e parifrasando per l’ennesima volta il grande Totò, dico: MA MI FACCIA IL PIACERE!:
    P.S.: Sia ben chiaro, non ho niente contro Gerardo Pulli in se…l’unica mio problema è che ho ancora il dono dell’udito.

  9. Leo cosa c’entra? 1. stai facendo il passo più lungo della gamba 2. io non ho augurato cose cattive a gerardo.
    Se pensi che al mondo esistano solo complimenti ti dico di scendere nella realtà. Esistono persone a cui qualcuno può non piacere e decidere di dire la propria a tal proposito.. nessuno mi vieta di scrivere quello che voglio se lo faccio con educazione. Esiste la libertà di parola fino a prova contraria.
    Io credo solo che se una persona come gerardo se ha vinto amici può benissimo vincere anche sanremo dato che attualmente, o spesso, i metri di giudizio si basano su fattori che vanno oltre alla bravura.
    Gerardo sarà tutto quello che volete ma a me non piace e dico la mia.

  10. @ Giorgia:
    No, ignorante è troppo, mi dispiace, ma questo commento non lo accetto. Potevi usare altre parole.
    Hai ragione, a me interessa Gerardo, voglio che non vada a Sanremo, quindi, in un certo senso, mi interesso a lui. Tuttavia questo era ovvio e scontato. Quali sono poi le offese?
    Io non lo reputo un cantante, mica me lo posso fare piacere. Inoltre che senso avrebbe commentare se tutti dicessimo cose positive? Ci annoieremmo!

  11. Secondo me Gerardo è stato sopravvalutato. Perché nel cd gli correggono la voce se l’essere intonati, secondo quanto abbiamo visto ad amici, è un optional?
    Davvero.. io questa cosa non l’ho ancora capita.
    Inoltre, pur riconoscendogli qualche merito di autore, la sua scrittura è troppo acerba! inoltre a Sanremo preferirei che ci andasse, qualcuno di amici, che sia un pò più pronto… (se proprio qualcuno di loro ci andrà).
    Annalisa, sicuramente, meriterebbe di salire su quel palco dato che con il suo secondo cd è stata molto apprezzata e ha fatto dei passi in avanti notevoli.. come lo meriterebbero di più Carlo oppure un Ottavio! anche se per loro due penso pure che sia prematuro andarci… ma se lo faranno sono sicura che con il loro talento faranno una bella figura.

  12. @ Giorgia:
    La critica è una cosa costruttiva, meno male che esiste, o vedremmo frotte di presuntuosi che si spaccerebbero per giganti mentre sono solo dei nani.
    Inoltre definire gli altri che non la pensano come te “Ignoranti”, mi sembra un tantinello azzardato per non dire altro.
    Se sei un esperta nel settore, controbatti e convincici con argomentazione tecniche, altrimenti rientra anche tu nella schiera degli “Ignoranti” senza atteggiarti.
    Questo blog ha per tema Gerardo Pulli e quello che dichiara…possiamo essere discordi da quello che dice?, o dobbiamo chiedere il permesso a qualcuno?.
    Se il Pulli si ritiene un personaggio “pubblico” allora lui e i fan, dovranno mettere in conto, che ci saranno critiche, lodi, malignità, gossip e quant’altro, se non può sostenere questo iter, allora farebbe meglio a ritirarsi.

  13. Hai ragione Giulio..
    inoltre io posso fare complimenti finti per fare contanti i fan di gerardo ma poi la classifica fimi parla chiaro… dalla posizione 5 di esordio è crollato alla 31… non sono stata certo io, con il mio non acquisto del disco, a farlo scendere! ma se è davvero un talento non doveva crollare in questo modo… ma forse non ha convinto chi non ha seguito amici o forse molti che hanno votato l’hanno fatto per il personaggio (cosa probabile).
    Certamente Emma quando vinse non registrò tali risultati! e non dimentichiamoci che Gerardo, differentemente da tutti gli altri ragazzi, essendo anche cantautore, aveva avuto modo di fare già ascoltare i suoi pezzi.. almeno un 3-4 canzoni..

  14. Scusatemi, so che non c’entra nulla, mi chiedevo se faranno il Nokia Amici in tour 2012. Sarebbe un’occasione in più per i ragazzi per farsi conoscere. Grazie in anticipo!
    Comunque credo che i “protagonisti” di Amici11 non abbiano così tanto successo anche a causa del programma, che ha riservato loro poco spazio per esibirsi.

  15. @ valerie:
    Perchè dovresti fare finti complimenti a Gerardo Pulli, solo per compiacere i fan?.
    Ti prego, esprimi sempre il tuo pensiero a prescindere, se ai fan non sta bene, è un loro problema.
    Tessere lodi infinite, o esprimere critiche feroci, non influiranno su di una classifica, ricorda:
    Si può ingannare qualcuno, per un tempo, ma non tutti, per sempre…se si ha la stoffa, prima o poi si emerge, altrimenti si è destinati all’oblio.

  16. @ Elena:
    Forse mi sbaglierò, ma penso che il successo dei ragazzi di Amici11, non è stato certo legato solo alla poca visibilità che hanno avuto.
    Credo piuttosto che, il programma seguisse un copione stabilito a tavolino, compreso i fatti noti e i risultati finali.
    Ciao!

  17. @ giulio:
    Anche a causa di ciò i ragazzi di quest’anno non stanno avendo un grande successo

  18. @giulia: hai pienamente ragione. La mia era un “provocazione” al limite molte volte mi astengo a commentare articoli su Gerardo…. ma leggere quello di Sanremo, dato che lo seguo, ha attirato per forza la mia attenzione! Soprattutto perchè vorrei che ci andasse qualcuno di più meritevole.

    Sono poi d’accordo con Elena…
    Realisticamente parlando e non lo dico per cattiveria, Gerardo credo che sia il tipo di cantante che sparirà gradualmente. Non ha una voce che lo regge e ci vuole moltissimo per compensare a certe sue carenze! inoltre ha ancora una scrittura banale…

  19. @ valerie:
    🙂 Si chiama Giulio, non Giulia. Comunque, hai ragione, questo è il successo, è come la moda:un giorno sei in, l’altro sei out.

  20. @ Elena:
    Una domanda, non centra niente con il tema del blog.
    Come fai ad inserire le faccine nel post?

  21. @ giulio:
    è facile! XD!
    Allora… due punti+parentesi tonda rivolta a sinistra, quella in cui c’è il 9 = 🙂
    Punto e virgola + stessa parentesi = 😉

  22. @ giulio:
    Le faccine sono messe in modo automatico, alcune, però, non vengono “trasformate”, come questa! =)

  23. @ giulio:
    Scusa, ci sono anche queste faccine:
    Due punti+ D maiuscola = 😀
    Due punti + x = 😡
    Due punti+trattino+o minuscola = 😮
    E ci sono ancora altre faccine, divertiti ad usarle.

  24. @ Elena:
    GRAZIE!…una sola domandina: XD! è una simbologia fissa, che precede i puntini e il resto?.
    Scusami se sono un pochino tardo nel capire, io uso Messenger per chattare con gli amici, e in quel programma ci sono una quantità infinite di “emoticon” anche mobili, basta solo fare la scelta e cliccarci sopra.
    Se hai altre formule, per attivarle, ci terrei ad averle.
    Ti riingrazio ancora…Giulio

  25. Prova : :), 😉 , 😀 , 😡 , :-o, vediamo se ho capito!

  26. EUREKA!!!, ho capito perfettamante…non sono poi così tardo nel comprendere.

  27. @ giulio:
    Bravissimo! Sapevo che ce l’avresti fatta! 😉

  28. @ giulio:
    Non ricordo altre “formule” per attivare le emoticons per adesso…le scriverò se me ne ricorderò ancora! Promesso!
    “XD! è una simbologia fissa, che precede i puntini e il resto?”
    Ehm…scusa, ma non ho capito bene. Potresti spiegarmi questa domanda, per favore?

  29. @ giulio:
    Altra faccina:
    Due punti + 2parentesi rivolte a destra = :((
    Questa faccina può essere fatta anche con: due punti+trattino+parentesi rivolta a destra = 🙁

  30. Scusa, non due parentesi, solo una.

  31. @ Elena:
    In un post precedente tu avevi scritto: @ giulio: è facile! XD
    Io avevo pensato che XD, fosse una simbologia fissa da mettere prima dei puntini, delle parentesi etc.
    Ma ho capito, ho fatto una prova, che è andata bene, per cui non preoccuparti.
    Vorrei lasciarti la buona serata e un saluto…Giulio

  32. @ giulio:
    Buona serata anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>