Amici 11, Giuseppe Giofrè: “Non ho vinto grazie alle ragazzine”

di Redazione 2

Trionfatore della categoria ballo di Amici 11, Giuseppe Giofrè ha negato che la propria bellezza lo abbia favorito nella vittoria finale (Fonte Vero):

Non me l’aspettavo, ma naturalmente c’è sempre stata la speranza. Mi rendevo conto che sia io sia gli altri compagni potevamo contare sul sostegno e sulla simpatia di una buona parte di pubblico, ma ho sempre ritenuto Francesca fortissima e quindi avevo un pò paura di finire con lei al televoto. E quando è successo, non pensavo proprio che a vincere sarei stato io.

Ha aggiunto:

In realtà non saprei nemmeno dirti se sono bello o brutto. Magari posso piacere o meno, come succede a tanti. Ecco, io mi considero uguale agli altri, non certo più bello. Ciò che posso dire con sicurezza è che, se sono arrivato fin qui, non è, come dicono tanti, grazie alle ragazzine che stanno a casa e votano. E’ merito, per esempio, anche dei giudici esterni, che in me hanno visto qualcosa, hanno ceduto in me e mi hanno preferito nelle sfide. Quindi non credo proprio che la mia vittoria sia stata favorita solo dal fattore estetico.

Commenti (2)

  1. …certo! hai vinto per la bravura, per gli anni di studio che ti hanno formato e per Amici che ha contribuito in pochi mesi a farti diventare un ballerino con la “B” maiuscola, le ragazzine non c’entrano per niente.

    “MA MI FACCIA IL PIACERE!!!”

  2. Giuseppe è falso…o forse è veramente così sciocco?
    Non voleva andare contro Francesca perché è fortissima? Che battutona! Ah! Ah! Ah!
    Comunque, provate a guardare i vecchi post su Giuseppe e i miei commenti. Avevo detto infatti che Giuseppe avrebbe detto, dopo la sua vittoria, che non si aspettava di vincere.
    Le ragazzine, poi, non c’entrano nulla, affatto…come no…chissà perché, ma quasi tutte le sue fan sono femmine…mah! I misteri della vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>