Amici 11, Pierdavide Carone: “Di Lucio Dalla mi rimarrà la sua semplicità e l’essere speciale”

di Sara Bianchessi Commenta

Pierdavide Carone, protagonista di Amici 11, per la prima volta dalla sua scomparsa, parla di Lucio Dalla con ci è salito sul palco di Sanremo 2012 e per cui nutriva molta stima e profondo affetto.Il cantante, in un’intervista al settimanale Vero, racconta qual’è il suo ricordo del cantautore bolognese:

Ho il ricordo di un uomo che viveva la fede con grande intensità, in modo personale, spontaneo e sincero, lontano da stereotipi e preconcetti a volte presenti nel cattolicesimo.

Pierdavide spiega coa gli resta di Lucio:

Di lui mi resta il ricordo della persona che era: unica, semplice, speciale.

A Carone piacerebbe buttarsi nel cinema:

Potrei buttarmi nel cinema, chissà…senza mai abbandonare la musica, questo è ovvio.

Pierdavide continua a fare coppia fissa con Grazia, ma preferisce stare lontano dal gossip:

Voglio che di noi due si parli solo in termini artistici. Il gossip lo lasciamo a chi l’arte non ce l’ha, ma ha bisogno di apparire. La cosa importante è che sono innamorato: è importante perchè l’amore è emozione e l’emozione è la colonna portante di quello che faccio.

Del resto Carone viene amato anche per questo suo essere fuori dai gossip e dalle polemiche.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>