Amici 12, Moreno Donadoni: “Il mio è un rap morbido. La vittoria più bella sono state le scuse di mia madre”

di Redazione Commenta

Spread the love

Alla fine i pronostici sono stati rispettati e Moreno Donadoni ha vinto Amici 12. Il rapper, che ha portato una ventata di novità nel talent di Canale 5 e si è portato a casa anche il premio della critica, parla del rapporto con i suoi genitori e del suo rap che definisce morbido.Moreno, in un’intervista a TgCom 24, parla di come o genitori non appoggiassero il suo sogno:

Il confronto con i miei genitori è stato abbastanza duro quando ho comunicato loro che volevo far musica. “Non si campa di sola aria nella vita” mi dicevano.

Il rapper spiega che la svolta della sua vita è arrivata con Amici:

Ho vinto diversi campionati di freestyle e ho partecipato anche a Mtv Spit. Ma quando arrivavo a casa speravo che i miei mi considerassero un po’ di più e invece mi chiedevano ‘E’ cambiato qualcosa?’. Così un pomeriggio ho deciso di partecipare ad Amici.
Moreno non è interessato alle critiche dei suoi colleghi:

Massì chi se ne frega. Massimo rispetto per tutti. Io ho partecipato per tentare la fortuna. Ho vinto una sfida e sono entrato. Ho fatto un percorso bellissimo e l’altro giorno mia madre mi ha chiesto scusa. Credo che sia molto bello questo gesto.

Il vincitore di Amici 12 definisce il suo rap morbido:

Rap morbido. Dico poche parolacce ma racconto quello che vedo. Non sono incaz… col mondo e non voglio dipingere il futuro più nero di quello che è. Ho una visione ottimista della vita e ognuno di noi deve e può essere artefice del proprio successo.

Da oggi siamo pronti a scommettere che Moreno veda il mondo ancora più rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>