Amici 8: sabato 10 gennaio 2009 – riassunto della settimana

di Redazione Commenta

Oggi viene ripercorso quanto accaduto durante la settimana, a partire dalla diretta di domenica: la lettura della classifica, i 3 eliminati, la formazione delle due squadre, la scelta dei professori di seguire alcuni allievi. In particolare fa discutere l’eliminazione di Beatrice che, se fosse dipeso dai professori, sarebbe sicuramente passata al posto di Daniela o Domenico.

Infatti, dopo la puntata, gli insegnanti di ballo, riuniti, spiegano le ragioni per cui nessuno di loro ha deciso di seguire le due pecore nere e ribadiscono il loro disappunto per la perdita di un elemento valido come Beatrice. Inoltre invitano Daniela e Domenico a riflettere sulla loro immeritata permanenza. I ragazzi però, nonostante l’amarezza per le parole poco carine a loro rivolte, manifestano il desiderio di restare per non andare contro il volere del pubblico che li ha votati.

Alla prima lezione con Domenico e Gianluca, la Celentano non perde l’occasione di chiarire alcune questioni: ribadisce la sua posizione e difende Garrison dall’accusa di incoerenza lanciata da Gianluca. Spiega infatti che spesso le persone possono cambiare idea e che Daniela e Domenico hanno deluso le aspettative di Garrison e Steve nei loro riguardi.

Capitolo canto: se per Jennifer, Valerio e Silvia, scegliendo Jurman come preparatore tecnico, non è stato difficile rinunciare all’aiuto di Grazia (messa a disposizione di tutti per lavorare sull’interpretazione), non si può dire lo stesso di Alessandra. Jurman non approva il comportamento della sua allieva che, chiedendo di lavorare con Grazia, non tiene conto dei vecchi dissapori tra lui e la Di Michele. Alla fine però tra i due c’è un chiarimento e tutto sembra risolto.

Daniela dimostra sin da subito di essere in difficoltà nella preparazione del passo a due di Steve che ha scelto di eseguire nella sfida. Poichè Leon non riesce a sollevarla nelle prese, Steve propone di sostituirlo con Gianni Sperti.

Vengono poi accentuate le differenze nei metodi della Scalise e di Jurman. Quest’ultimo, infatti, ha programmato nei minimi dettagli la giornata dei suoi allievi: le ore di sonno, la dieta, l’esercizio fisico…

Si manifestano già le prime rivalità tra squadre: Jennifer e Silvia (squadra bianca) criticano le avversarie Alessandra e Martina su cui si sentono superiori. Anche i ballerini dei bianchi dimostrano di non temere affatto l’altra squadra e si lasciano andare ad alcune affermazioni, elencando pregi e difetti degli avversari (naturalmente, secondo loro, sono maggiori i difetti…).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>