Amici, lo sfogo di Eleonora Crupi su Facebook: “Sono stata sfortunata”

di Redazione Commenta

Ce l’ha messa tutta per arrivare al successo, ma le cose non sono andate bene per Eleonora Crupi, che si è lasciata andare ad un lungo sfogo su Facebook.

L’ex concorrente di Amici ha visto la sua carriera andare diversamente da come sperava. Ha partecipato alla quinta edizione del talent show di Maria De Filippi, poi per un anno si è fermata perché è diventata mamma ma ha sempre provato a cercare il successo, passando da X Factor, dove non le è stata data nessuna possibilità e le è stato detto no anche a Sanremo. Il suo lungo sfogo inizia così:

Eccomi qua a scrivervi dopo quasi un anno, tempo in cui mi sono chiusa in un lungo silenzio per tanti motivi. Prima di tutto ho dovuto imparare a fare il mestiere più impegnativo, faticoso e bello del mondo: la mamma. Vedo crescere mia figlia giorno dopo giorno e lei, inconsapevolmente, mi ripaga di tutto e riesce a strapparmi un sorriso. Sempre.

E poi continua:

Ciò che più mi far star male è non riuscire più a trovare il modo di portare avanti l’unica cosa che mi sono resa conto di saper fare bene: CANTARE. Sono stata fortunata rispetto a tanti altre persone che tentano di fare il mio lavoro lo so, ho partecipato al talent che tutti sognano in Italia, AMICI. Ho anche avuto la possibilità di vivere di musica per qualche anno e sono arrivata a condividere lo stesso palco duettando con Laura Pausini, una delle cantanti italiane più brave e carismatiche. Ma credo senza paura di apparire presuntuosa di essermi anche guadagnata queste cose con tenacia, determinazione e sacrificio.

Eleonora Crupi si è sentita dire no a Sanremo sia da Pippo Baudo che da Gianni Morandi, nella sua fortuna si reputa piuttosto fortunata:

Una delle domande che mi pongono in continuazione è: “Perché non hai chiesto aiuto a MARIA DE FILIPPI?” Negli ultimi anni c’è stato un momento in cui lo sconforto aveva preso il sopravvento ed ero caduta in depressione, la depressione vera, quella che ti toglie la forza di fare, tutta la speranza. In quel momento ho fatto una cosa che non avevo mai fatto, nonostante conservassi ottimi rapporti con lo staff: ho chiesto aiuto alla redazione di “Amici”. Se non lo avevo mai fatto era perché volevo farcela con le mie gambe, perché mi avevano già dato tanto, perché non mi piace chiedere e perché capivo che erano passati così tanti ragazzi da quella scuola che non potevano certo curarsi di tutti noi, ma ero veramente disperata e ci ho provato.

Lo sfogo di Eleonora si conclude con una sorta di richiesta d’aiuto, dà la sua disponibilità per nuovi progetti, non intende arrendersi e vuole continuare a lottare per realizzare il suo sogno più grande.

Photo Credits | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>