Amici, Mara Maionchi: “Avrò un ruolo attivo durante l’intero programma”

di Redazione Commenta

 

Mara Maionchi, dopo aver partecipato alla fase finale dell’edizione precedente di Amici, avrà un ruolo attivo fin dall’inizio dell’edizione di quest’anno del talent show. A confermarlo, è la stessa produttrice che in un’intervista rilasciata a Style.it non risparmia qualche stoccata al suo ex collega Morgan.

Mara parla del ruolo che avrà quest’anno ad Amici. Ma non chiamatela insegnante

Docente è una parola che mi terrorizza, mi piace più pensarmi come produttrice che cercherà di aiutare i ragazzi. Comunque sì, confermo che avrò un ruolo attivo durante l’intero programma.

La Maionchi ne approfitta anche per rispondere a Morgan che dichiarò che non avrebbe sofferto molto l’assenza della produttrice nella nuova edizione di X Factor:

Morgan ha detto che non gli mancherò per niente? Beh, neanche lui mancherà a me. Mancare è un parolone.

Mara spende qualche parola proprio su X Factor e sul fatto che abbia faticato molto nella gara degli ascolti:

E’ vero che X Factor è meno popolare, ma è stato un programma di culto. Ha fatto molte cose buone, ha raccontato musica e dato visibilità ad artisti validi. Il fatto che io abbia deciso di abbandonare dopo quattro anni è umano. Su Sky credo che avrà un buon successo, il ritorno di Morgan e Simona Ventura sarà apprezzato. Amici gode di più libertà, a differenza di X Factor dove gli artisti hanno una prelazione con Sony.

Mara, inoltre, dedica un pensiero anche a Francesco Facchinetti:

No, sapeva già che sarei andata ad Amici, però siamo in ottimi rapporti. Lo sento poco perché adesso vive a Roma. Anzi, colgo l’occasione per fargli tanti auguri e complimenti per la nascita della sua bambina.

Infine, sui nuovi talenti di Amici

C’è qualche soggetto interessante, soprattutto fra gli autori di canzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>