Amici, Vito Conversano: “Il mio sogno è quello di realizzarmi nel lavoro e crearmi un futuro insieme a Debora”

di Monia Gelfo Commenta

In un’intervista rilasciata al Tgcom, Vito Conversano parla dell’esperienza  vissuta ad Amici, di quella lavorativa e della sua relazione con Debora Di Giovanni.

Il ballerino è contento del suo rapporto con Debora, soprattutto perchè:

il nostro amore è molto solido…siamo fidanzati da molto prima che iniziasse la trasmissione ed il nostro rapporto è sempre stato al di là della danza. Poi come in tutte le coppie possono capitare delle incomprensioni, ma il forte sentimento che ci lega è sempre stato superiore a tutto.

Vito spiega di essere cambiato attraverso l’esperienza vissuta ad Amici:

ho potuto riscoprire la mia professionalità, la capacità di danzare bene e con impegno ed offrire un vero spettacolo per chi mi guarda. Le conferme che ho ricevuto ad Amici mi hanno dato maggiore sicurezza e consapevolezza di me stesso. E poi pensando al contratto ricevuto dall’ English National Ballet sono felice e ballo più serenamente. E’ bello vedere che quando ci si impegna si viene ripagati dei propri sforzi.

Riguardo alla vittoria di Denny Lodi nella sezione danza, Vito dichiara:

penso che in parte se lo sia meritato, perchè come tutti quanti noi ha lavorato tanto. Sicuramente ero rimasto un pò scosso quando era entrato a metà programma perchè diciamo che aveva un pò destabilizzato tutti i ruoli che si erano andati costruendo dentro la scuola. Comunque mi aspettavo che potesse essere lui il vincitore, anche perchè al televoto sapevo di non essere abbastanza forte.

All’interno di Amici, il ballerino è stato molto spesso criticato dall’insegnante Alessandra Celentano e confessa quali siano state le critiche l’hanno più destabilizzato:

le critiche più forti che mi ha fatto sono tre, che non avevo testa per ballare e per realizzarmi come ballerino, che ero più un esecutore di passi che un interprete e che facevo dei bei saggi di danza privata, quasi fossi un dilettante.

Il ballerino termina la sua intervista affermando quale futuro vorrebbe nella sua vita:

il mio sogno nel cassetto è quello di realizzarmi nel lavoro e crearmi un futuro insieme a Debora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>