Anna Tatangelo testimonial della Lilt risponde alle critiche

di Sara Bianchessi Commenta

Anna Tatangelo risponde alle polemiche nate negli ultimi giorni e alle critiche di chi la ritiene inadatta al ruolo di testimoniale della Lilt per la prevenzione del tumore al seno.Ecco le parole della cantante:

Sono dispiaciuta ma anche un po’ indignata per quello che è stato scritto. Ho sempre pensato che la promozione di una causa così importante per tutti fosse inattaccabile. Mi sbagliavo, perché si è riuscito a fare polemica anche su questo. Non penso che una donna giovane, con gli addominali e con il seno florido come il mio, non possa prestarsi a fare una campagna come quella della Lilt. Il tumore riguarda tutti e la prevenzione DEVE interessare tutte le età, soprattutto le ragazze.

Voi come la pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>