Arduino Bertoncello e Stefano Pistolato, dal Veneto a Il Ballo delle debuttanti

di Redazione Commenta

Arduino Bertoncello e Stefano Pistolato, due dei prossimi cadetti de Il ballo delle debuttanti, sono piuttosto sconosciuti al grande pubblico, anche se vantano già importanti esperienze nel mondo della danza.

Arduino ha 24 anni ed è veneto. Ha imparato a ballare da maestri come Steve LaChance e Franco Miseria. Il suo curriculum è una lista di vittorie a gare di danze latino amercane, danza jazz, passo a due e show dance. Anche la lista delle esperienze televisive è ben lunga: dal 2000 ha partecipato a La vita in diretta, C’è posta per te, Domenica In e show con Gianfranco Funari e Massimo Ranieri, solo per citare i più importanti. Il ragazzo vanta anche la partecipazione al musical La febbre del sabato sera. Una persona importante per Arduino è la compagna di ballo, Claudia Nicolussi, coetanea, che ha diviso con lui le vittorie nelle gare di latino americano.

Stefano ha 31 anni e come Arduino è veneto. Ha iniziato a studiare danza in Italia, poi decide di perfezionarsi a Parigi. I suoi stili spaziano dalla danza moderna al jazz all’hip hop. Tra le sue esperienze lavorative spiccano I dieci comandamenti, alcune apparizioni in trasmissioni francesi e il musical Roi Soleil, commedia musicale che racconta la vita e gli amori di Re Sole. Stefano ha molte passioni oltre il ballo: ama viaggiare, giocare a beach volley e a biliardo. Il suo motto? Chi l’ha dura la vince. Sarà la sua debuttante a trionfare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>