Aumenta la media dei fake fra i primi cinque artisti italiani, in classifica Emma e Alessandra Amoroso

di Redazione Commenta

Spread the love

Ebbene sì: sarebbero falsi oltre la metà dei followers sugli account dei cantanti italiani.

 

È quanto emerge da un’indagine portata avanti da Rockol attraverso la società specializzata Obo Digital.

Condotta su L’analisi condotta sui dati di 50 account di band e artisti italiani, mostra dati poco confortanti: la media dei fake tra i primi cinque è addirittura del 56,11% e quella tra i primi 10 è del 52,62%. Veniamo ai dettagli: dopo Lorenzo Jovanotti, Ligabue e Laura Pausini, si posizionano Emma Marrone (con 171mila follower e una percentuale di fake pari al 60%), Fabri Fibra, Marco Mengoni (con 829.897 follower di cui il 39% fake), Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso. Insomma un bel numero di ex talent anche se l’indagine sottolinea che non si sta comunque parlando di questione di malafede e di follower creati ad arte da agenzie specializzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>