The Voice of Italy 3, Francesco e Roby Facchinetti nuovi coach

di Redazione Commenta

Spread the love

Tutto pronto per la nuova edizione di The Voice of Italy 3 che prende il via stasera, mercoledì 25 febbraio su Rai 2.

Dopo la vittoria annunciata dello scorso anno di Suor Cristina Scuccia seguita da J-Ax, anche quest’anno i coach sono pronti a darsi battaglia. Riconfermati J-Ax, Noemi e Piero Pelù, arrivano due new entry. Si tratta, come annunciato qualche tempo fa di Francesco e Roby Facchinetti che gareggeranno insieme L’idea di mettere insieme padre e figlio non è nuova per il programma che va alla ricerca di talenti musicali, ma è anche vero che la partecipazione della famiglia Facchinetti è stata al centro di qualche polemica. Di certo The Voice segna il ritorno di Facchinetti jr. In televisione dopo aver inanellato non pochi flop. Tutto merito del nome del padre? Secondo Fede, assolutamente sì.

Intanto la neo coppia di coach ha raccontato le proprie aspettative a RadioCorriere Tv.

La nostra abilità sta nel condividere in un minuto e mezzo un unico parere, in questo caso, essere padre e figlio ci aiuta molto. I nostri gusti musicali mediamente coincidono, ma cerchiamo di guardare oltre concentrandoci soprattutto sulle qualità vocali e interpretative dei concorrenti. Il nostro parere è la somma di due esperienze e percorsi musicali molto distinti e ramificati che ci permettono di coprire la maggior parte dei generi musicali contemporanei, così riusciamo ad ottenere un parere di una certa autorevolezza. Per avere un concorrente nel nostro team? Occorrono capacità vocali e originalità, sia timbrica che interpretativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>