Baila!, il tribunale blocca lo show. Canale 5 cambia?

di Massimo Galanto Commenta

Secondo il settimanale Oggi, Baila!, il nuovo show di Canale 5 condotto da Barbara D’urso che sarebbe dovuto partire lunedì in prima serata, è stato stoppato dal tribunale civile di Roma. Stando a queste indiscrezioni, la sentenza è stata depositata ieri pomeriggio, ma verrà diffusa solo lunedì. 

La questione riguarda la nota causa intentata da Milly Carlucci, conduttrice di Ballando con le stelle, contro RTI/Endemol per Baila!.

A Mediaset si starebbe già pensando a cosa programmare al posto dello show dedicato al ballo anche se sembra consolidarsi questa ipotesi: andare comunque in onda con Baila! cambiando alcuni dettagli e alcune regole del programma, trasformandolo in una sorta di esibizione di ballo pura e semplice. Quando l’indiscrezione s’è diffusa Barbara D’Urso era impegnata nella conduzione in diretta di Pomeriggio Cinque. La notizia le sarebbe stata comunicata solo a fine puntata. Dall’altra parte Milly Carlucci ha preferito non commentare, in attesa di lunedì.

Su Baila! pende anche la causa per illecita concorrenza intentata nei giorni scorsi dalla Bbc, che possiede i diritti di Strictly Come Dancing al quale è ispirato Ballando con le stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>