Bake Off Italia, 27 dicembre 2013 | Twit Live quinta puntata, Semifinale: vanno in finale Lucia, Madalina, Emanuele; eliminata Elisa

di Felice Catozzi Commenta

Siamo alla semifinale di Bake Off Italia, dopo il salto non perdete il nostro racconto in diretta del talent più dolce della tv: Lucia, Elisa, Madalina ed Emanuele sono i semifinalisti che si batteranno per i tre posti della finale della prima edizione dello show condotto da Benedetta Parodi su Real Time, con due giudici come Ernst Knam e Clelia d’Onofrio.

21.12 | Inizia la sfida con la priam prova, quella creativa, con il dolce natalizio a completa ispirazione dei concorrenti.

La proposta di Madalina è un classico tronchetto natalizio in stile Foresta Nera con un biscuit con aggiunta di amarene e ganache al cioccolato con molta panna… Da leccarsi i baffi; Emanuele prova con dei biscotti con cioccolato bianco e fondente, spezie, frutta secca e candita.

  Lucia propone un pandolce con uvetta e canditi; Elisa da una stella di pan di spagna, cioccolata e nocciole, sembra che la piccola della cucina sia piuttosto confusionaria e infatti Ernst la riprende, è sempre molto tenero l’incontro tra il vecchio dell’Alpe e la piccola Heidi dei nostri.

 

 

21-26 | Mancano pochi istanti, poi Benedetta Parodi dichiara che il tempo è scaduto: come sempre Emanuele è battagliero, Madalina si abbatte, Elisa è propositiva e tenera, Lucia affronta la sfida col sorriso.

 

Il dolce di Emanuele piace più a Ernst che a Clelia, Elisa sembra aver fatto un vero dolce di natale che ha soddisfatto il re del cioccolato, Lucia ha proposto il pandolce a forma delle iniziali dei nomi dei giudici e della conduttrice (ma la lettere di Ernst è rotta e lui lo nota) ma sembra non aver osato con questa proposta con un dolce più bello che buono – al contrario di quello di Emanuele che è più buono che bello, infine Madalina; infine il dolce di Madalina è un tronchetto che a lei non piace perché con una scarna decorazione, ma Ernst piace molto; l’assaggio dei giudici premia la versione della semifinalista. Ora un po’ di pubblicità.

 

21.35 | Torniamo in onda per la seconda prova, quella tecnica: la ricetta di Knam per la semifinale riguarda i biscotti di Natale in cinque gustia: 90 minuti per 150 biscotti, 30 biscotti per gusto (biscotti al cioccolato col sale, cookies, biscotti ci natale con la cannella, biscotti alla vaniglia e shortbread)… Unico aiuto è uno stampino a forma di stella… Grande aiuto.

 

 

Emanuele decide sapientemente di mettere i biscotti sulla teglia… poggiata a terra davanti al suo frigorifeto… Vabbé, Knam e Clelia adoreranno biscotti con stelle di gattini di polvere e pelucchi.

Anche Lucia decide di utilizzare il pavimento per poggiare una teglia rovente e, cercando di tirar su il vassoio, si scotta e fa cascare tutto rompendo gran parte dei biscotti.

 

21.50 | Sta per scadere il tempo, i semifinalisti impiattano i biscotti e provvedono per gli ultimissimi ritocchi, ma come sempre, i giudici non sono presenti per la prova tecnica e stanno per rientrare per giudicare i piatti senza sapere a chi appartengano. Pubblicità.

 

 

21.53 | Arriva il momento dell’assaggio dei giudici: Ernst nota subito che solo il piatto di Madalina comprende tutti i biscotti richiesti, ma il giro inizia da Lucia e casca male sulla biscotto a forma di luna piena (che dovrebbe essere una stella), Emanuele sembra esser andato benino, benone per Madalina e male per Elisa; infatti, è la bionda Madalina ad aver primeggiato in questa prova.

Senza ulteriori indugi, Clelia d’Onofrio nomina come migliore della settimana nuovamente Madalina (che si conferma il grembiule blu per la seconda settimana di seguito), che entra di diritto in finale, Emanuele è il secondo finalista; tra Lucia ed Elisa, l’eliminata di questa semifinale è Elisa e quindi Lucia è la terza finalista di Bake Off Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>