Ballando con le stelle 2012, Natalia Titova: “Bobo Vieri è il mio orsacchiotto, mi fa tenerezza”

di Redazione Commenta

Spread the love

Natalia Titova è tornata a Ballando con le stelle dopo la pausa dovuta alla nascita della sua piccola Sofia, la bimba nata dall’amore con Massimiliano Rosolino incontrato proprio durante la popolare trasmissione, dove fa coppia con il concorrente più discusso di questa edizione, l’ex attaccante Bobo Vieri che lei definisce simpaticamente il suo orsacchiotto.La ballerina, in un’intervista a Vip Mese, parla di Bobo con toni entusiastici:

Non potevo immaginare quanto fosse divertente! E’ simpaticissimo, autoironico, anche piuttosto bravo. Certo, deve dimagrire un pò. Lui non è affatto complicato mentalmente e rende tutto semplice. Vieri è proprio il genere di allievo che mi piace anche perchè si impegna molto.

La Titova prima di lavorare con Christian lo conosceva soprattutto per via delle cronache rosa:

Non seguo affatto il calcio però lo conoscevo per via delle cronache rosa e per averlo visto footgrafato al fianco delle donne più belle del mondo. In quelle occasioni mi sembrava serio, distaccato, molto sulle sue, invece è solo timidissimo, riservato. Ecco perchè fa pensare di essere un tipo che non da confidenza. Per me è come un orsacchiotto di peluche, mi fa tenerezza. E’ un peccato che la gente dal di fuori non possa vedere questo lato di lui, le sue battute, quanto tiene all’amicizia. L’immagine che si ha di Vieri all’esterno non lo valorizza.

Natalia parla di come riesce a conciliare il lavoro con la maternità:

Andando avanti e indietro tutto il tempo da casa agli studi. Uso tantissimo il cellulare e approfitto di ogni pausa per andare a controllare, tanto abito vicino. Avere una bambina che mi aspetta mi da tanta gioia e tanta tranquillità.

Alla Titova, se non avesse ballato con Vieri, sarebbe piaciuto capitare in coppia con Marco Del Vecchio:

Marco Del Vecchio, un’altro calciatore perchè mi piace lo spririto spostivo. Gli sportivi sono più semplici, non come gli attori che non sai mai quando recitano e quando sono sinceri.

La caratteristica che la ballerina non sopporta nel suo patner di ballo è che non abbia voglia di fare:

Che non abbia voglia di fare e che non sia rispettoso. Qui occorre fare squadra quindi detesto i vip che si mettono in gara con me.

Proprio vero che la maternità cambia, Natalia appare molto più dolce e sorridente.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>