Ballando con le stelle 6, Veronica Olivier: “Ci sono troppi alti e bassi nel mondo dello spettacolo”

di Redazione 1

Veronica Olivier, vincitrice di Ballando con le stelle 6, racconta di aver preferito un lavoro di ufficio (fonte Ilvicolodellenews.com) al mondo dello spettacolo.

L’ex attrice, infatti, ha deciso di lavorare in una delle aziende di famiglia:

sono contenta di lavorare nel gruppo di famiglia. In fondo, è stato sempre questo il mio sogno.

Veronica spiega anche che cosa rappresenta per lei il lavoro di attrice.:

quello è un bel gioco dove sono finita con un pizzico di fortuna. Ho iniziato a sedici anni facendo un album fotografico e la fotografa mi ha convinto a lavorare in una prima campagna pubblicitaria. Poi ne ho fatto una seconda, una terza e cosi via. Quindi, è arrivato il film Amore 14 e poi Ballando con le stelle. Sono stata fortunata ed anche un pò brava, ma erano solo giochi.

Nonostante le proposte di lavoro, Veronica ha rinunciato al lavoro di attrice, soprattutto perchè non si sentiva all’altezza e specificando anche che:

ci sono troppi alti e bassi nel mondo dello spettacolo. Un giorno sei in cima ed il giorno dopo nessuno si ricorda più di te.

Nonostante tutto, la vincitrice di Ballando con le stelle, si è iscritta ad una scuola di recitazione, soprattutto perchè:

non bisogna mai chiudere nessuna porta!

Commenti (1)

  1. Questo sinceramente mi dispiace MOLTO :(…Veronica era un’attrice MERAVIGLIOSA sia bravissima che bellissima e se devo essere sincera, un po’ mi dispiace che non faccia più parte del mondo dello spettacolo,
    ma, nonostante questo, sono contenta per lei perchè almeno è felice e se questo è il suo SOGNO, allora è giusto che lo insegua. Sono anche daccordo con lei che nel mondo dello spttacolo, un giorno sei in cima invece il giorno dopo nessuno si ricorda più dite…questo è proprio VEROOO!!!!!!!!
    Comunque in tutti i casi spero che cambi idea almeno per fare un’altro film perchè in “Amore 14” è stata BRAVISSIMAAA <3!!!!!
    CIAOOO VERONICAAA <3!!!!! Giuly…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>