Ballando con le stelle 8, Milly Carlucci: “Voglio solo la serie A non reduci dal Grande Fratello e ospiti dei talk pomeridiani”

di Redazione Commenta

A Diva e Donna, Milly Carlucci ha svelato il criterio adottato per stabilire i compensi dei ballerini vip di Ballando con le stelle 8:

Ad alcuni è stato offerto dalla concorrenza otto volte tanto, altri sono anche venuti solo dietro un rimborso spese. Quando si tratta i personaggi sanno che in Rai si prende meno e gli agenti in prima battuta chiedono cifre alte, sapendo che comunque l’azienda gioca al ribasso. Confrontata con quanto prende un pensionato qualsiasi cifra diventa sbagliata. Ma ci sono due opzioni per la Rai: o stiamo sul mercato e competiamo con gli altri, oppure facciamo solo servizio pubblico. Anche questa sarebbe una scelta editoriale, ma porterebbe il marchio a scomparire dal mercato.

Una scelta del cast miratissima:

Io voglio solo la serie A. Gli investitori ci seguono da sempre anche alla luce delle garanzie sul cast: non esordienti a basso costo, reduci dal Grande Fratello e ospiti dei talk pomeridiani. Il nostro obiettivo è non deludere tutti quelli che credono in Ballando.

Nessuna polemica sembra scalfire la conduttrice alla vigilia del debutto:

Ci fu la stessa polemica con Emanuele Filiberto. Filiberto, per esempio ha raddoppiato il televoto, abbiamo eguagliato Sanremo. E anche quello è un incasso, oltre alla pubblicità: i soldi li ha presi la Rai.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>