Ballando con le stelle 2016, Michele Morrone: “Senza mia moglie sarei perso, è il mio punto fermo”

di Redazione Commenta

Michele Morrone, secondo classificato a Ballando con le Stelle 2016, solitamente gelosissimo della sua vita privata, presenta la moglie, la stilista libanese Rouba Saadeh.L’attore, in un’intervista al settimanale Mio,

Sì, ho una moglie, si chiama Rouba Saadeh ed è una stilista libanese, una vera artista. Ci siamo sposati nel 2014 con rito civile in Italia e in Libano. È stata una cerimonia intima, con appena venti invitati. Senza di Rouba sarei perso, è il mio punto fermo.

Michele racconta come ha conosciuto Rouba:

Durante un mio viaggio nel 2011. Era la più bella del reame e me ne sono innamorato subito. Lei invece proprio non mi calcolava. Allora le ho dedicato una poesia e ha iniziato ad interessarsi. Di Rouba ho subito ammirato l’intelligenza, so che non potrei mai trovare un’altra donna così. Una vita senza di lei non riesco proprio a immaginarla.

Il loro amore è stato coronato dall’arrivo del piccolo Marcus:

Quando ho saputo che aspettavamo un bambino mi trovavo a Roma e lei in Libano. Mi ha mandato una lettera con dentro l’ecografia, inizialmente ero disorientato. La cosa più bella è stata il momento del parto: volevo conoscere la voce della creatura a cui avevo dato la vita.

Bello, dolce e innamorato, cosa volere di più?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>