Bungaro: “Mengoni? E’ uno dei pochi, insieme a Giusy Ferreri e a Noemi, che resisteranno sul mercato discografico”

di Redazione 13

Foto: AP/LaPresse

Bungaro parla de Il Mare Immenso, la canzone che porterà Giusy Ferreri al Festival di Sanremo 2011, scritta insieme alla cantante e a Max Calò (suo fratello), in un’intervista rilasciata a Elisabetta Malvagna dell’Ansa:

E’ un pezzo importante, molto internazionale, scritto a sei mani.

Il cantautore, che ha già collaborato con alcuni ex cantanti di X Factor, come Marco Mengoni a cui ha dato Dove si vola, e Nevruz per il quale ha scritto Tra l’amore e il male, dice:

Mengoni? E’ uno dei pochi, insieme a Giusy e a Noemi, che resisteranno sul mercato discografico. Nevruz é un grande personaggio, una persona molto pulita nel suo essere trasgressivo. Ed è un grande musicista e polistrumentista

Siete d’accordo con la sua opinione? Si è dimenticato qualche cantante?

Commenti (13)

  1. A proprosito di mercato discografico…

    Il nuovo singolo di Loredana Errore in radio da venerdì.

    Loredana Errore è in questi giorni in studio di registrazione dove sta lavorando al suo nuovo album. Con lei c’e’ Biagio Antonacci, che ha curato personalmente la produzione artistica del disco del quale ha realizzato anche gli arrangiamenti insieme a Michele Canova Iorfida e Davide Tagliapietra.

    Primo singolo finito, entusiasmo alle stelle. Troppo bello per tenerlo nel cassetto anche solo un giorno in più. E così abbiamo deciso di ‘sottrarre’ e diffondere anzitempo il brano, per la gioia dei fan che attendono novità da parte di Loredana Errore.

    Il brano, che si intitola IL MURO, è un’altra straordinaria canzone scritta da Biagio Antonacci in collaborazione a Mila Normanni, una giovane autrice scoperta dal cantautore.

    IL MURO è un brano che accoglie le più moderne sonorità mischiate ad atmosfere tipiche degli anni 80 e tutto ciò ad esaltare la grinta e il talento di Loredana Errore.

    Il brano sarà in radio da venerdì 21 gennaio.

  2. più che essersi scordato di qualcuno si è ricordato solamente di quelli a cui i discografici (perchè sono loro a decidere soprattutto cosa affidare agli artisti usciti dai talent)…quindi abbastanza inutile e scontata come dichiarazione

  3. : ma chi è questo per dire queste cose? i pezzi che ha scritto sono mediocri.

  4. ma va’ ? solo a quelli che ha scritto una canzone resteranno …………………ah ah ah ………senza parole !

  5. @ Dave Royale:
    SPAM. Comunque certo,solo perchè ha scritto lui le canzoni.

  6. Pezzo internazionale? Wow.. Cresce ancora di più la voglia di sentirla! Grandissima Giusy!

  7. ha scritto per Mengoni per la Ferreri e per Noemi….
    grazie al cavolo che dice ste cretinate….
    poraccio

  8. miniosa: Ha scritto per Mengoni e per la Ferreri, ma non per Noemi. Quindi evitate di dire cavolate. Dice questo perchè lo pensa veramente altrimenti non avrebbe messo in mezzo Noemi!

  9. ho ascoltato le canzoni di Nevruz … la parte strumentale sembra scritta da un 13 enne che inizia i primi passi con la chitarra …… quindi …. teniamo ben in conto la parola POLISTRUMENTISTA … …. apriamo gli occhi …. i veri musicisti sono altri ….

  10. ovviamente aspettiamo un album di Nevruz per dare un giudizio completo .
    ma per adesso le sue canzoni che ho ascoltato su youtube sono molto semplici dal punto di vista strumentale .
    l Inedito, invece, strumentalmente e pieno e con una trama .

  11. si vede come noemi sta resistendo!

  12. @ w valerio scanu:
    informati, perchè Noemi sta resistendo eccome… dopo il multiplatino del primo album, è nelle primissime posizioni di vendita e di airplay con il suo nuovo singolo scritto da Vasco Rossi e colonna sonora di Femmine contro maschi

  13. NOEMI , NOEMI, NOEMI FOREVER
    TUTTO IL RESTO SONO SOLO PAROLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>