Carlo Alberto Di Micco – Tutto parla di te – testo e video

di Redazione 14

Il video di Tutto parla di te, nuovo singolo di Carlo Alberto Di Micco è disponibile, in anteprima, sul sito Tgcom24. Si tratta del secondo estratto di Controvento, il nuovo album del cantante di Amici. La clip è stata firmata da Carla Be e vede il protagonista fare i conti con i ricordi di una persona che non c’è più.E’ proprio di questi giorni la notizia che Carlo Alberto, che ha vinto il Premio della Critica della scorsa esizione di Amici, sta provando ad entrare a Sanremo Giovani con il brano Un mondo uguale a noi. A seguire trovate il testo di Tutto parla di te, per vedere il video cliccate sulla foto sottostante.

C’è una strada bianca d’ora in poi
ed un cielo meno azzurro e più fragile senza noi
un posto un indirizzo una via non ho
e malinconica la mia melodia va
nel vento via da qui
lontano da te, lontano da te
lontano da prigioni,
di chi prigioniero è lontano però
non basta lo so
lontano da noi
lontano da qui
lontano però
non basta se poi
tutto parla di te
ho imparato tardi gli occhi tuoi
e adesso la pioggia gonfie le nuvole
dove sei
non dovevamo mai perderci io e te
e malinconica la mia melodia va
nel vento via da qui
lontano da me, lontano da te
lontano dalle storie che si vedono nei film,
non basta lo so
lontano da te
lontano da qui
lontano che andrò
non basta se poi
tutto parla di te
C’è una strada bianca d’ora in poi
ed un cielo meno azzurro e più fragile senza noi
un posto un indirizzo una via non ho
e malinconica la mia melodia va
nel vento via da qui
lontano da me, lontano da te
lontano da noi,
lontano da te
lontano da qui
lontano da me, lontano da te
lontano da noi,
lontano da qui
tutto parla di te.

 

 

Commenti (14)

  1. grandeee Carloo!!Sanremo ti aspetta!!!

  2. Complimenti per il video e per la canzone!Carlo è quello che piu in assoluto merita di andare avanti!!Bravo!E speriamo che almeno per una volta a Sanremo,anche se tra i giovani,acceda uno che merita di stare su quel palco!!Forza Carletto!!

  3. E che Sanremo gli possa dare la visibilità che non ha avuto ad Amici e soprattutto il successo che merita!!Vai e spacca!!!!!

  4. Se va lui a Sanremo questa volta mi sacrificherò e lo guarderò!Nella speranza che sia un buon pezzo!Carlo è stato molto sottovalutato e invece ha un potenziale piu grande delle due cocche di Maria messe assieme!Crescerà,si perfezionerà e avrà un successone!Un talento come lui non puo passare inosservato!Non puo e non deve!Forza Carlo Alberto!

  5. se non ci va gerardo ke è + famoso xkè dovrebbe andarci carlo??????’?

    1. FaMOSO NEI TUOI SOGNI! Carlo alberto ,sarà meno conosciuto ,ma superiore come personalità e talento! Quindi continua a sognare,ma attento a non sbattere quando apri gli occhi! 🙂

    2. @ilovezidane:
      Famoso un ciufolo, ma addò stà, bisogna andare a “Chi l’ha visto” e forse lo ritroveranno nel corpo, per la voce, ci vuole un miracolo.

    3. @AnnaSpocchiossa: @peppa:
      gli invidiosi del successo di gerardo arrivano cm moske, stando ai fatti gerardo è più famoso anke di fronte alla realtà c’è ki si illude ke carlo è più famoso

    4. @ilovezidane:
      Il successo di Gerardo????? ahahahah!!!, ti svegli e fai la battuta delle 20,27?…dai, non sforzare il cervello, continua a dormire

    5. @ilovezidane:
      P.S.: Ti chiedo, come si può essere invidiosi di una nullita?, ma vada ai Tropici.

    6. @ilovezidane:
      Dove hai imparato a scrivere comprando ROBE DI KAPPA?

    7. @peppa:
      la verità fa male kontinua a sognare, le vendite dei cd parlano kiaro, faceboook e twitter parlano kiaro, svegliati

    8. Illuminaci …su queste vendite ! Io ,sinceramente me le sono perse! 🙂 Ma se ci credi….padronissimo …è il tuo pensiero,che sfortunatamente non coincide con la stra-maggioranza! 😉 Invidiosi…poi de che??? Perdonami……ma io questa parola non la conosco , saresti cosi cortese da…..spiegarmela!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>