Casting Amici, 30 maggio 2009: selezioni, polemiche e Valerio Scanu

di Eleonora Amadori 4

Alessandra Amoroso e Valerio Scanu, in un rvm, fanno un grande in bocca al lupo a tutti i provinanti e consigliano di rimanere sempre se stessi e di credere in quello che si fa. Proprio Valerio è presente in studio: canta Dopo di me, presenta il suo video e riceve il primo disco di platino!

Quindi si comincia con i provini per la categoria danza moderna. Del primo gruppo di ragazzi Maria ricorda bene Michele, che la colpì positivamente ai provini di due anni fa. In effetti il ragazzo dimostra di possedere buone qualità ed è l’unico a convincere la commissione.

Nella commissione di canto sbucano due importanti volti nuovi: Maurizio Zappatini, compositore e vocal coach, e il discografico Charlie Rapino. I ragazzi esaminati cantano Vivo per lei: Vessicchio li elimina tutti ma Rapino decide di tenerne due che trova interessanti.

Hip hop donne: ce la fanno Elena e Anita. Può gioire anche il ragazzo che si presenta come cantautore. Passano il turno anche i ballerini di moderno Mattia e Gianmarco.

Canto donne: delle ragazze che portano Ti sento Vessicchio ne salva solo una. Hip hop uomini: non passa nessuno. Filipe, un ragazzo di colore, protesta con decisione e si lamenta delle basi musicali che hanno dovuto ballare, così diverse dalla “musica del ghetto”. Maura gli spiega che se fosse bravo davvero saprebbe destreggiarsi con stili diversi, quindi la De Filippi chiama il ballerino professionista Jolomi per un confronto diretto tra i due. Paragone che però non regge…

Ci provano alcuni cantanti uomini che si presentano con Alta marea. Per Vessicchio nessuno è all’altezza. Rapino insiste affinchè passi il turno un ragazzo molto particolare che non passa inosservato per via del suo look  “emo” e, nonostante le proteste generali della commissione che lo trova assolutamente impreparato nel canto, gli consente di andare avanti con i provini.

Le ballerine di danza moderna vengono eliminate dopo pochi secondi. Si presenta un aspirante tenore che, come ormai di consueto, deve confrontarsi con Matteo. Nulla da fare per lui. A sostenere i provini c’è anche Martina che si propone come soprano. Vessicchio la trova acerba ma Zappatini la fa passare.

Del gruppo di ballerini moderni passa solo il numero 31, dopo un esame più accurato da parte della commissione, e questo scatena le proteste degli eliminati che non trovano giusto il fatto di essere stati liquidati dopo pochi istanti.

Commenti (4)

  1. valerio sei il migliore di tutti, spero di vederti a sanremo!
    un abbraccio dalla sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>