Christian Vieri: “Sono felice che Elisabetta Canalis e Melissa Satta siano diventate due splendide madri”

di Sara Bianchessi Commenta

Christian Vieri, in occasione dell’uscita del suo libro, Chiamatemi bomber, ha concesso una lunga intervista a Vanity Fair in cui, tra le altre cose, parla anche delle storie d’amore più importanti della sua vita, quelle con  Elisabetta Canalis e Melissa Satta.

L’ex calciatore racconta:

Elisabetta credo di averla esasperata, mi fece anche la fiancata della mia nuova Porsche Cayenne con la chiave. Melissa invece l’ho lasciata io. E dire che l’avevo aspettata due anni: aveva diciotto anni quando l’ho conosciuta in Sardegna, mi ci sono messo quando ne aveva venti ed era ormai a Striscia, lo so, sembrava che avessi l’abbonamento alle veline. Era un amore di ragazza, mi ha sopportato negli anni più difficili della mia vita, quelli dopo il 2006, quando ero sempre incazzato per via degli infortuni. Ma alla fine non ero più innamorato: succede. Sono felice che oggi abbiano trovato la serenità con altri, e siano diventate due splendide madri.

Bobo non sembra soffrire troppa dell’essere single:

Sto bene, mi diverto. Non è che non voglia trovare la donna giusta – io una famiglia, e dei figli, li desidero – ma se la cerchi non la trovi. E poi io sono molto difficile, un rompicoglioni.

Qualcuna si vuole candidare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>