Cops: morto il porno attore Andrew Grande durante un inseguimento

di Redazione Commenta

I reality sono nati per intrattenere il pubblico da casa, ma a volte succede di assistere ad episodi spiacevoli che si verificano al loro interno, come è accaduto negli Usa. Il reality in questione è Cops, dove la polizia viene seguita mentre svolge il proprio lavoro. Purtroppo, durante la registrazione di una di queste puntate, è avvenuta in diretta la morte Andrew Grande, 23 anni, attore gay di film porno (fonte tvblog.it).

Il ragazzo era stato segnalato ai poliziotti da una donna che lo accusava di averla molestata. I poliziotti hanno intercettato la sua auto e da quel momento è iniziato l’inseguimento.

Andrew aveva con sè un sacchetto di marjuana e ha tentato di eliminare la prova (che lo avrebbe condotto in carcere) ingerendolo,  mentre i poliziotti tentavano di bloccarlo anche con la pistola elettrica. Purtroppo Andrew è morto per soffocamento nonostante abbiano provato a salvargli la vita.

Sono stati sequestrati due filmati per fare luce sulla vicenda e per cercare di capire se la pistola elettrica abbia contribuito alla morte di  Andrew Grande o se sia stato soltanto il sacchetto di marjuana che l’attore ha ingerito a provocarne la morte.

Di fronte ad una morte cosi assurda e ad una telecamera cosi spietata che ha ripreso il tutto, è più appropriato il silenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>