Daniela Martani rifiuta Sipario: ha altre offerte!

di Diego Odello 3

E’ proprio sfortunata Daniela Martani: dopo aver partecipato a due reality show consecutivamente e aver ricevuto la proposta, direttamente da Emilio Fede, per poter condurre Sipario, il rotocalco del Tg4 la ex hostess ha dovuto declinare l’offerta, perché ha altre proposte.

E’ vero che il direttore del Tg4 Emilio Fede mi aveva proposto di condurre Sipario e che io avevo accettato. L’ho prontamente ringraziato per la gentile opportunità che mi ha dato, ma nei giorni scorsi, in seguito ad altre proposte che mi sono arrivate, più vicine al mio percorso artistico, dopo essermi consultata con lo stesso direttore, con Mediaset e con Endemol ho preferito declinare l’offerta.

La Martani, infine, coglie l’occasione per lamentarsi della stampa che strumentalizza le notizie sul suo conto:

Mi dispiace constatare, invece, che per l’ennesima volta, una notizia che mi riguarda sia stata utilizzata in maniera arbitraria e strumentale. Per il futuro, preferirei essere interpellata ogni qualvolta si decida di scrivere informazioni sul mio conto.

Dacci la mail Daniela!

Commenti (3)

  1. Semplicemente vergognoso che venga ancora dato credito a simili personaggi, che prima spalano immondizia sulla compagnia per la quale lavorano, poi disertano il posto di lavoro per partecipare all’ignobile GF, infine sfruttano la situazione per farsi largo nel cosiddetto mondo dello spettacolo. Mi piacerebbe sapere quali sono i meriti artistici della “Signora” Martani (le virgolette sono casuali).
    Io la manderei a pulire i gabinetti all’Autogrill.

  2. se viene dato credito ad oche inutili non vedo perche non considerare e dare una possibilita a lei e non capisco perche scagliarsi tutti contro la martani quando ci sono tanti di quei personaggi inutili che nessuno screma…finche ci sono tronisti e troniste in tv c è davvero spazio per tutti!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>