Davide Mogavero a Mondoreality: “I miei fan mi stanno aiutando a relizzare il mio nuovo disco di inediti”

di Redazione 1

Spread the love

Dopo essersi classificato secondo alla quarta edizione di X Factor, Davide Mogavero si è messo subito a lavoro per realizzare un album di inediti che uscirà nei prossimi mesi. In questo periodo di lavoro è nata anche La mia bugia, la canzone con la quale Davide spera di partecipare alla prossima edizione del Festival di Sanremo. L’abbiamo intervistato.

Come è nata la possibilità di partecipare a SanremoSocial? E’ stata una tua idea?

E’ stata un’idea che ho avuto insieme al mio team. Sanremo è una grande opportunità e una bellissima vetrina, per cui abbiamo deciso di provarci. Ma se non dovesse andare bene, abbiamo comunque i nostri progetti che avevamo prefissato prima di partecipare a SanremoSocial. Infatti stiamo preparando il disco che è in uscita per Maggio 2012.

Perché hai scelto di partecipare con La mia bugia?

E’ una canzone emozionale: mi dà tante emozioni. Ci sembrava la canzone più adatta al contesto sanremese. Il brano è stato scritto da Oscar Angiuli, un autore molto bravo che collabora con me da un annetto. 

Di cosa parla il brano?

Il brano parla di una storia finita e di tutti i progetti che la coppia aveva fatto. Ma il destino ha voluto che la storia non andasse bene e quindi tutti i progetti sono andati in fumo.

Si parla di progetti, quali sono i tuoi?

Ho tanti progetti. Il primo è quello di finire la scuola. Quest’anno ho anche la maturità (ride, ndr). Però riesco bene a conciliare la mia passione per la musica con gli impegni scolastici: quando c’è la passione per qualcosa si riesce a conciliare tutto senza pesantezze. Una volta finita la scuola, voglio cominciare a pensare al futuro e sperare il meglio per questo disco. Se non dovessi farcela, almeno ci ho provato.

Ci puoi parlare dell’album?

Sarà un EP composto da 7 canzoni. Tutte le scelte relative a questo disco le stanno facendo i miei supporters: ogni mercoledì posto sulla mia pagina Facebook delle anticipazioni e delle scelte da fare insieme. E’ una produzione artistica fatta da 11mila persone (ride, ndr). Il tutto si chiuderà con un concerto live (data e luogo sono ancora da decidere, ndr) dove farò ascoltare un po’ di inediti  e lì i miei fan sceglieranno le 7 canzoni da mettere nell’EP.

Hai posto una grandissima fiducia nei confronti della MogFamily (si chiama così la grande famiglia di fan di Davide)…

Si, mi piace tanto il contatto con loro e ci tenevo tanto a coinvolgerli in questo progetto perché in questo modo si sentono più coinvolti e partecipi nella realizzazione del disco. Penso che sia la prima volta che succede una cosa del genere.

Il titolo è già stato deciso?

Non ancora. Se il brano andrà a Sanremo, il disco uscirà un po’ prima (a Febbraio, ndr) e il titolo sarà La mia bugia. Ma tutto è ancora da decidere.

Ho letto che, probabilmente, ci sarà qualche duetto. Ci puoi anticipare nulla?

Preferisco rimanga una sorpresa (ride, ndr). Ho anche chiesto su Facebook con chi gli piacerebbe sentirmi duettare. C’è chi ha dato qualche consiglio, chi ha sparato nomi internazionali. Ci stiamo ancora pensando, ma abbiamo già qualche idea…

Con chi sogni di duettare?

Il mio sogno è duettare con Bryan Adams. Ma so che è impossibile (ride, ndr).

E’ passato un anno dalla tua partecipazione ad X Factor: che ricordo hai di quell’esperienza?

Ho un ricordo bellissimo. E’ stata un’esperienza che mi ha fatto crescere moltissimo e la rifarei altre cento volte. E’ stata un’esperienza che mi ha messo a contatto con tantissime persone che fanno questo mestiere da molto tempo. E’ stato stupendo.

Ti ha messo in contatto anche con Mara Maionchi. Siete sempre in contatto?

L’ho rivista in qualche occasione, ma adesso lei è impegnata con Amici. Mara è un cavallo pazzo: mi sono trovato bene con lei. Era un punto di riferimento.

Questa nuova edizione di X Factor la stai seguendo?

No perché non ho Sky. Però ho seguito le selezioni su internet e ci sono delle ragazze molto brave. E’ l’anno delle ragazze (ride, ndr).

Qualche mese fa MtvHits aveva stilato la classifica dei 20 artisti più sexy del 2011 e ti sei classificato nella prima posizione. Ti sei mai sentito sexy davvero?

Così sembra (ride, ndr). Io mi sento normale. L’hanno deciso i fan. Però boh..

Un sogno nel cassetto?

Non dico di vendere un milione di copie, perché è un po’ difficile. Però il mio sogno è quello di fare un concerto in America. Anzi, esagero: a New York.

Photo Credits Giorgio Amendola/Imago Casting

Commenti (1)

  1. sei un grande Davide 🙂 faremo un bellissimo cd tutti insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>