Davide Vallicelli: “Non è vero che il Grande Fratello ti apre le porte”

di Monia Gelfo 1

 In un’intervista rilasciata a Top, Davide Vallicelli parla dell’esperienza vissuta all’interno del Grande Fratello 10.

L’ex gieffino, infatti, dichiara:

lo rifarei, anche se con gli occhi di oggi mi comporterei diversamente. Mi ero ripromesso di essere sempre me stesso e ho pagato cara la mia sincerità dentro la Casa. Essere sinceri quando le persone e il sistema che ti circonda non lo sono magari ti manda in paradiso, ma non ti fa superare il televoto.

Il desiderio di Davide è quello di fare l’attore:

ho capito che Milano, nonostante l’esperienza assolutamente positiva, non era così vicina alla realtà della recitazione come Roma. Dovendo comunque scegliere di traslocare per dedicarmi full time a questo progetto, ho preferito avvicinarmi anche geograficamente a Cinecittà e dintorni.

L’ex gieffino è, inoltre, convinto che:

non è vero che il Grande Fratello ti apre le porte. La mia scuola è piena di ragazzi comuni, che come me cominciano questo percorso da zero. Così mi sento io. Anzi, prima di vederti all’opera gli addetti ai lavori tendenzialmente ti snobbano, perché credono che i personaggi dei reality siano convinti di avere tutto e subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>