Dj Trava, il figlio di Marco Travaglio, fuma erba?

di Redazione Commenta

Terremoto in casa di Marco Travaglio, il direttore de Il Fatto Quotidiano. Il figlio Alessandro Travaglio conosciuto con il nome d’arte di TravaDJ e già visto in televisione con il suo passaggio a Italia’s got talent avrebbe fumato erba su Snapchat, la chat i cui contenuti vengono distrutti dopo 24 ore.

Il condizionale è d’obbligo anche visto e considerato che la notizia è stata ripresa da Libero e che di fatto mancano le prove. 

Prima mostra il suo faccino d’angelo, poi, a favore della telecamera, ecco che appaiono un MacBook Air e, poco distante, un mucchietto di tabacco drum in cui si intravede qualche filo di colore verde. Che sia erba? Potrebbe esserlo e, ammesso che lo sia, dj Trava non sarebbe il primo rapper a fare uso di sostanze stupefacenti. 

Riporta Libero facendo notare che come colonna sonora di sottofondo del video ci sia  il brano Nightcrawler di Travis Scott featuring Swae Lee & Chief Keefe che parla soldi e droga. Una pura casualità? E che cosa ne penserà Travaglio indirettamente attaccato da Libero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>