Elena Santarelli svela i dettagli sul matrimonio con Bernardo Corradi

di Fabiana Commenta

Annunciato da mesi, il matrimonio fra Elena Santarelli e Bernardo Corradi ormai è alle porte: la coppia si sposerà il 2 giugno in Toscana, a Siena, terra d’origine del calciatore. Ma se fino a questo momento la showgirl di Latina era stata vaga circa l’organizzazione delle nozze, adesso ha deciso di rivelare praticamente ogni dettaglio, privando un po’ tutti dell’effetto sorpresa.

Gli invitati saranno circa duecentotrenta e arriveranno da tutta Italia. Nostro figlio Giacomo di 4 anni consegnerà le fedi: per convincerlo gli dirò che in camera lo aspetta un trattore giocattolo altrimenti mi dice di no. Le mie nipotine Ginevra e Virgilia sosterranno il velo.

 

 

Ha raccontato la futura sposa a Chi. I testimoni naturalmente sono già stati scelti, ma Elena svela addirittura il mood dell’abito, o meglio degli abiti.

 

 

Adoro lo spirito romantico e l’attenzione ai dettagli di Alberta Ferretti. In realtà indosserò due abiti: quello classico da sposa, bianco avorio, con inserti di pizzo francese e niente scollature e quello post cerimonia sempre bianco ma più audace. Mio marito vestirà Alessandro Martorana: abito tre pezzi con camicia bianca. Idem mio figlio: anche per Jack abito su misura.

 

Svelati perfino i gusti della torta.

 

 

Per la torta ho chiesto la massima semplicità di sapori: crema e panna a volontà e cupkace come se piovesse, infine piccola pasticceria. La scelta del vino e dello champagne invece è sulle spalle del mio compagno. Dopo l’abbuffata si ballerà. E come gran finale 15 minuti di fuochi d’artificio creati per noi dalla Ferri Fireworks con disegni sparsi nel cielo.

 

Insomma praticamente è come essere già stati al matrimonio.

Photo Credits | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>