Emis Killa: “Non mi pento di The Voice, ma oggi non lo farei”

di Fabiana Commenta

Emis Killa pubblica il terzo album, ma conferma che non tornerebbe in televisione come giudice di The Voice.

Dicono tutti così. Prima accettano di lavorare in televisione e poi decidono di tornare alla musica. Non fa eccezione Emis Killa, il rapper già giudice di The Voice of Italy che ha appena pubblicato il suo terzo album, Terza stagione, considerato il suo album della maturità.

È disco in stile hip-hop che contiene 17 episodi (20 in edizione deluxe) per raccontare le origini della carriera artistica del rapper. 

Non mi pento di aver fatto The Voice, ma oggi non lo farei: la tv toglie troppo tempo alla musica e ti allontana dal tuo pubblico, forse mi ha ripulito un po’ troppo, ho bisogno di sporcarmi un po’ di più, di mettere ancora i piedi nel fango.

Ha dichiarato Emis Killa intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni presentando il suo nuovo album.

Volevo coinvolgere nomi come il finalista Charles Kablan ma ci sarà modo in futuro. Sto pensando anche a una collaborazione con Deborah Cesti per un mio progetto parallelo. Insomma, ci stiamo lavorando, ma senza ansia.

Conclude il rapper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>