Enrico Brigano: “Flora Canto è la parte migliore di me”

di Sara Bianchessi Commenta

Enrico Brignano fa un bilancio della sua carriera e della vita privata, che lo vede ormai da anni felicemente fidanzato con Flora Canto. Il comico, intervistato da Tv Sorrisi e canzoni, racconta come ha scoperto di voler fare l’attore:

 Feci l’istituto professionale e mi iscrissi all’università. A Lettere, indirizzo spettacolo: superai qualsiasi aspettativa… L’ho scoperto dopo di voler fare l’attore. Tutti i giorni alle 7.20 di mattina prendevo il trenino Roma-Lido per andare a scuola, e quello fu il mio primo palcoscenico. Mi esibivo sull’ultimo vagone davanti al pubblico dei pendolari, con le imitazioni dei professori e dei compagni. Da allora ho cominciato a pensare a un destino diverso, lontano dalla frutteria (dei genitori, ndr) e dalla fabbrica.

Ho realizzato quello che desideravo, non ho avuto grandissime sconfitte, il palcoscenico non mi ha mai tradito. Ho dato tutto quello che potevo e mi ha sempre ripagato con grandi soddisfazioni.

Enrico spende dolci parole per la sua compagna:

Non so cosa significhi essere padre ma so cosa vuol dire essere figlio. Per un periodo sono stato marito ma non è andata bene. Adesso da due anni sono innamorato di Flora (Canto, ndr): lei è la parte migliore di me.

Brignano rivela che gli piacerebbe diventare padre:

Certo, ma mi chiedo: sarei in grado di rispondere ai perché? O di rimanere un buon marito non essendo più al centro dell’attenzione perché prima verrebbe un nanerottolo con i piedi cicciotti?

Vedremo se in futuro riuscirà a rispondere a queste domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>