Enrico Nigiotti: “Con Elena va a gonfie vele. Nessuna rivalità con Pierdavide”

di Redazione 3

Enrico Nigiotti, cantautore livornese dell’ultima edizione di Amici, rompe il muro di silenzio attorno alla propria vita personale per raccontarsi a tutto tondo: l’esperienza del talent di Canale 5, l’amore per Elena D’Amario, nato sotto le telecamere, gli amici veri e i progetti futuri sono gli argomenti trattati durante l’intervista rilasciata a Visto. Per quanto riguarda la sua dolce metà

Siamo giovani, viviamo la nostra storia giorno per giorno. Ora siamo molto felici.

Il giovane musicista è entusiasta della sua partecipazione nella scuola di Cinecittà

Amici ti apre le porte che in altri casi non riusciresti a varacare. Io per esempio non avevo mai studiato canto. Era stato un proseguimento naturale alla mia musica. Oggi, invece, posso permettermi di andare a Milano e studiare con Luca Jurman. Un privilegio di pochi.

Il giovane interprete è soddisfatto dalle vendite del suo album

Per essere uscito prima della finale. Ma non sono uno che si crogiola nel vedersi nei negozi. Io continuo a scrivere le mie canzoni e a suonare.

Nessuna rivalità con Pierdavide Carone, suo compagno d’avventura ad Amici

E’ il mio migliore amico. Non c’è nessuna rivalità con lui. Potrebbe anche mandarmi a quel paese mi metterei a ridere. Passo più tempo con lui che con Elena.

E una stima spropositata per Alessandra Amoroso

Ha una voce straordinaria. Un timbro particolare. Però devo dire che le edizioni passate non le seguivo. Quindi non so quali cantanti siano usciti dal programma.

Commenti (3)

  1. QUESTO HA FINITO PRIMA DI COMINCIARE….!!!….COME SI FA’ A DEFINIRLO CANTANTE??????

  2. questo è il dilemma, come si fa a definirLO cantante. come ha fatto ad entrare nella scuola? lui e anche quel davide flauto che veniva tanto decantato da quello stupido, arrogante, coglione di Rapino.. e quel bravo e serio di VESSICCHIO AVEVA MESSO I TAPPI NELLE ORECCHIE ?CHE SCHIFO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>