Eva Henger: “Da quando è morto Riccardo Schicchi soffro di attacchi di panico”

di Sara Bianchessi Commenta

Eva Henger apre il suo cuore a The Real su Tv 8, rivelando di aver cominciato a soffrire di attacchi di panico dopo la morte di Riccardo Schicchi, suo ex marito e padre dei suoi figli.

Eva Henger apre il suo cuore a The Real su Tv 8, rivelando di aver cominciato a soffrire di attacchi di panico dopo la morte di Riccardo Schicchi, suo ex marito e padre dei suoi figli.La ex porno diva racconta:

Ho fatto un grosso sbaglio nella mia vita, quando è mancato Riccardo son rimasta a vedere la chiusura della bara. Son rimasta lì fino all’ultimo. Una settimana dopo il funerale, mentre ero in macchina, cominciai a sentire un dolore fortissimo alla testa. Non capivo se stessi per morire per ictus o infarto, sudavo freddo e vevo paura. Mi hanno poi detto che si trattava di un attacco di panico. Gli psicologi mi hanno spiegato che ci si immedesima nella persona chiusa nella bara. Spesso mi capita di sudare freddo o avere attacchi di claustrofobia in ascensore. E’ brutto convivere con questa cosa.

Speriamo che presto Eva possa superare questo problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>