Extra Factor, giovedì 4 novembre 2010: Marika presente in studio, puntata incentrata sul caso Stefano

di Redazione Commenta

L’ante-Factor di oggi inizia con Francesco Facchinetti che annuncia Marika, l’ultima eliminata, che si esibisce in Vorrei che fosse amore.

Cristiano Malgioglio, al termine della canzone, giudica sbagliata l’eliminazione di Marika perchè ama molto le voci tradizionali. Inoltre, Cristiano afferma che i giudici di quest’anno vogliano trovare a tutti i costi “l’anima rock” di X Factor, quando questa, secondo Malgioglio, non c’è. Pierpaolo Peroni sostiene che Marika sia entrata troppo tardi.

Tra gli extraesperti di oggi figura anche Antonella Elia. Presenti anche i vocal coach Rossana Casale, Adriano Pennino e Alberto Tafuri.

Il primo filmato di oggi riguarda l’abbandono del loft da parte di Marika con il conseguente saluto a tutti gli altri cantanti. Nevruz pensa che Nathalie sia più originale e che Marika sia solo un’interprete. Anche i Kymera pensano che il confronto con Nathalie l’abbia penalizzata. Davide afferma che è stato il ballottaggio di Nathalie a spiazzarlo e non quello di Marika. Sempre nel filmato, si vedono i ragazzi festeggiare Nathalie per essersi salvata.

Tornati in studio, anche Marika ammette che non si aspettava il ballottaggio con Nathalie ma è contenta di esserci andata con una cantante forte.

Nel secondo filmato, si vede Ruggero invitare Anna Tatangelo nel loft, anche a nome di Davide, nonostante non abbia più cantanti.

Capitolo Stefano: il terzo filmato mostra le inevitabili critiche circa la sua esibizione e il salvataggio del cantante. Alle aspre critiche di Anna Tatangelo, Stefano, ovviamente, non reagisce bene. Gli altri cantanti lo consolano e lo difendono, specie Ruggero, Davide e Nevruz che non hanno visto pecche nella sua esibizione a livello vocale.

Cristiano Malgioglio, in studio, ribadisce che Stefano non c’entra nulla con X Factor, anzi dichiara:

X Factor fa male a Stefano come Stefano fa male a X Factor!

Malgioglio conclude il discorso che se Stefano dovesse vincere X Factor non riuscirebbero a spiegarselo. Antonella Elia pensa che sono molti gli artisti di successo a non saper cantare, per esempio Jovanotti. Prende parola, Rossana Casale, che rispetta l’opinione di Cristiano, difende Stefano dicendo che non tutti i cantanti sono esenti da errori e poi, ovviamente, è una questione di gusto personale.

In una puntata quasi completamente incentrata su Stefano, Malgioglio vuole che il pubblico a casa votasse in base alla vocalità di Stefano. Appena la Elia si lascia andare a un “Che noia!”, Malgioglio si alza in piedi come per andarsene ma poco dopo se ne torna buono al proprio posto.

Il pensiero di Mara Maionchi, espresso in un filmato a parte, dove consola Stefano, ammettendo che ha incontrato qualche difficoltà, invece, si riassume nella seguente frase: lasciamo cantare Stefano, come vuole.

Antonella Elia continua a difenderlo sostenendo che Stefano è molto comunicativo.

La puntata termina con Facchinetti che annuncia per domani, un servizio su Nevruz che ha qualcosina da dire a Cristiano Malgioglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>