Extra Factor, mercoledì 20 ottobre 2010: si giudicano le esibizioni, elogi per Stefano, Cassandra commenta la sua eliminazione

di Fabio Morasca 3

La puntata inizia con Francesco Facchinetti che, durante l’anteprima, lancia un filmato sui comportamenti dei giudici, prima della puntata: Enrico Ruggeri è abbastanza teso considerato che il cerchio ormai è destinato a stringersi, Anna Tatangelo è felice di dire la sua, nonostante non abbia più cantanti in gara, sempre Ruggeri pensa che Anna possa diventare una mina vagante con le sue opinioni. Su questo argomento, dicono la loro anche Mara Maionchi, che non teme affatto la Tatangelo, mentre Elio, che si aspetta una serata esplosiva, spera che Anna giudichi finalmente con animo libero.

In un altro filmato, vengono mostrati gli stati d’animo dei cantanti, sempre prima della puntata: Rossana Casale dà carica e qualche consiglio ai cantanti di Mara, Nevruz è molto concentrato, Dami dice che è a X Factor solo per cantare e che se ne frega di tutto il resto, Cassandra e Nathalie sono pronte per spaccare tutto.

Gli opinionisti di oggi sono Carlo Pastore, Omar Pedrini, Pierpaolo Peroni e Benedetta Mazzini e i vocal coach Rossana Casale e Alberto Tafuri. Ad aprire la puntata di Extra Factor, c’è un filmato che mostra un riassunto della puntata di ieri: vengono mandate in onda tutte le performance, compresa quella di Dorina, ultima eliminata, che ha cantato Doppiamente fragili di Anna Tatangelo. Nel filmato, si vede Stefano tentare di concentrarsi nonostante stia ascoltando le discussioni tra i giudici sul suo conto. Davide pensa che Anna, non avendo più nessuno, voglia attaccare volutamente il più debole. Anche Cassandra non accetta questo linciaggio verbale. I complimenti post-esibizione fatti a Stefano, però, fanno tornare il sereno.

Il filmato continua a mostrare anche le apprezzate esibizioni di Cassandra, Davide, Nathalie, Ruggero e dei Kymera. Si vede un Nevruz molto nervoso mentre, invece, Dami è noncurante riguardo alla sfida, anzi non vuole neanche considerarla tale.

Davide e Ruggero dicono che questa sfida non ha assolutamente senso, specie per Dami, che temeva il paragone con Marco Mengoni, un associazione che purtroppo non è sfuggita a Ruggeri e, della stessa idea, sono anche Davide e Nevruz.

Si torna momentaneamente in studio, con le opinioni degli extraesperti. Pierpa ha apprezzato l’esibizione di Stefano, nonostante le polemiche antecedenti l’esibizione. Carlo Pastore e Benedetta Mazzini sottoscrivono l’opinione di Pierpa. Sulla dichiarazione di Davide, secondo la quale Anna Tatangelo attacca il più debole (Stefano) perchè non ha più cantanti, la Mazzini trova indecifrabili, le affermazioni di Anna.

Rossana Casale afferma che c’è stato un accanimento su Stefano e rivela che con la Tatangelo, dopo un battibecco in puntata, c’è stato un chiarimento. Su Nevruz, invece, Omar Pedrini non è benevolo anche se ammette che la scelta dei brani, da far cantare a lui, è molto difficile.

La Casale, a riguardo, rivolgendosi a Tafuri, pensa, che Nevruz abbia dato il meglio di sè, quando gli sono state assegnate delle canzoni “assurde“. Tafuri dichiara che il brano, che Nevruz ha cantato ieri, è molto difficile da cantare soprattutto per il testo complicato. Pierpa, alla fine, ha notato che sia Nevruz che Dami hanno avuto paura del ballottaggio.

Carlo Pastore boccia l’esibizione di Dami. Rossana dice che, forse, si doveva optare per un arrangiamento diverso. Pastore, invece, loda l’esibizione dei Kymera soprattutto per la personalità e l’originalità.

Sempre Pastore pensa che Stefano, come tutti gli artisti che hanno qualcosa, sia un cantante che divide e trova che sia stato Ruggero ad essere un po’ in difficoltà. Omar pensa che è stata una serata infelice dal punto di vista vocale e afferma che la migliore di ieri è stata Nathalie.

Nel filmato riguardo la puntata di ieri, si rivive il ballottaggio tra Cassandra e Ruggero. Davide, durante il cavallo di battaglia di Ruggero, dice:

E’ teso e sta spingendo troppo.

Nella canzone a cappella, invece Cassandra canta Yellow submarine. Nathalie trova il ballottaggio, “strano”, Stefano tifa per Ruggero affermando sotto voce che gli vuole bene.

Al termine del filmato, i giudici eliminano Cassandra (tranne Elio, ovviamente). Nel filmato si vede Nathalie molto dispiaciuta per l’eliminazione di Cassandra. Elio consola la sua cantante dicendo che lascia il programma a testa alta. Cassandra afferma, commuovendosi, di aver vissuto X Factor in modo molto spensierato, senza aspettative, ma ora dichiara che la musica è la sua vita e non può tornare più indietro. Elio si lamenta che tutti gli altri giudici dicano in continuazione che non si premia solo il talento ma anche altri aspetti ma che questa regola, poi, valga solo per i propri cantanti.

In studio, c’è Cassandra. L’ultima eliminata afferma che l’eliminazione è stata una bella botta, anche se durante la puntata ha avuto una sensazione di “Game Over”. Cassandra ringrazia, inoltre, Elio e Tafuri per averla scelta, si fa una ragione delle critiche anche se trova pregiudizievoli, alcuni commenti riguardo la sua età e il suo aspetto fisico.

Pastore interviene, dicendo che, la prima volta che ha visto Cassandra, restò molto affascinato ma che poi, ha assistito a una specie di involuzione. Pedrini non è d’accordo con Carlo mentre Cassandra dà la colpa di questa cosa all’emotività.

Alberto Tafuri difende la cantante, specie dopo alcune critiche che considera, delle “cretinate“:

Cassandra non ha il blues! Cassandra urla!

Pierpa dice scherzosamente che l’eliminazione di Cassandra è dovuta all’apertura di un ombrello, in un posto chiuso, durante l’esibizione ma, poi, afferma che Cassandra ha vissuto X Factor un po’ come una gita.

Cassandra dice che seguire la logica del programma, che ritiene di aver rispettato senza problemi, l’abbia un po’ penalizzata ma anche in questo caso, Pierpa non è d’accordo.

Sulla Tatangelo, Cassandra afferma che è contenta di non piacere a tutti, come è felice di non piacere a Malgioglio. Cassandra svela, inoltre, che la Mazzini le ha detto che sua madre, una certa Mina, sia una sua fan, peccato che la faccia di Benedetta sia tutta un programma.

Al termine della trasmissione, Facchinetti chiede al papà di Ruggero, chi meritava di rimanere. L’uomo risponde che il giudizio dei giudici, molto più competenti di lui, basta e avanza. Facchinetti svela, prima della fine, che la Tatangelo gli ha spedito un sms, dicendo di ricordare a Cassandra che, contro Manuela, Anna l’ha salvata.

Commenti (3)

  1. la mazzini fa ridere…fino all altro giorno ha detto le peggio cose su stefano e adesso dice ke nn riesce a decifrare il comportamento della tatangelo ke ha detto la verità su stefano??? ahahah ke ridere

  2. Il televoto ha una forma dubbia: Allora in puntata Facchinetti dice: Chi vuoi che esca?
    Quando si forma il numero del televoto, la voce registrata dice: Chi è il tuo preferito? questo semplice giochetto falsa tutto e stefano filipponi purtroppo è ancora dentro. Striscia la notizia nel 2009, già per sanremo ed altri programmi, aveva fatto un indagine sulla truffa del televoto in italia, andate a leggere e capirete come gli autori se vogliono ,comprano i Call Center e fanno vincere chi vogliono loro. E’ truffa. D’altro canto il televoto è solo una macchina da soldi, per i committenti, con l’illusione che è il pubblico a decidere li fanno stare inchiodati a vedere programmi minkia, fino alla fine e poi fanno le percentuali auditel. Non fatevi fregare e semplicemente non televotate più nessuno, tanto non siamo noi a decidere, ma la produzioni dei vari programmi.Noi siamo solo i polli creduloni da spennare.

  3. @ angelo:
    ma quando mai dice ” chi vuoi che esca”. Non so che tv vedi ma nella mia dice “se volete che ….. passi alla prossima puntatavotate lo 0….”.
    Mah….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>