Fabrizio Corona: “Vorrei condurre un talk show alla David Letterman”

di Felice Catozzi Commenta

Ancora una volta Fabrizio Corona ha rilasciato alcune dichiarazioni, stavolta a cavallo tra aspirazioni televisive e un certo rancore verso il sistema giudiziario

Fabrizio Corona torna a parlare pubblicamente, stavolta ai microfoni di Un Giorno Da Pecora di Rai Radio 1, per esprimersi sulle sue ambizioni future nel campo televisivo e non ha glissato sul tema della giustizia e del sistema che lo ha condotto ad una pena carceraria che ha finito di scontare qualche mese fa.

Fabrizio Corona parla con i conduttori di Un Giorno Da Pecora con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro

Mi piacerebbe fare una trasmissione televisiva mia, alla David Letterman, sarebbe una cosa nelle mie corde.

A seguito delle sue recenti dichiarazioni, l’ex paparazzo non ha glissato sull’argomento:

Sono un po’ preoccupato. Sono stato rimproverato per le dichiarazioni fatte dopo l’appello contro il Pg, chiedo scusa al mio magistrato di sorveglianza, il 19 ho la camera di consiglio.

Spero di non esagerare, rivisiteremo il mio caso giudiziario e ho paura di dirne di tutti i colori.

Meglio che mi beva due vodka tonic…

Corona ha continuato:

La gente parla delle sentenze senza sapere di cosa parla.

Io so quello che ho fatto, non ho fatto nulla, poi il sistema è sbagliato e amen…

Sono stato l’unico, in tutta Europa, forse a parte la Turchia, che per anni non ha potuto rilasciare dichiarazioni pubbliche o interviste, mi hanno vietato la libertà di parola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>