Federica Capuano, dopo Amici debutta a teatro in un ruolo drammatico

di Redazione Commenta

Dopo essere stata protagonista del programma di Amici che sforna talenti in continuazione, ed aver partecipato insieme ad altri suoi compagni di avventura in musical come Portamitanterose.it e A un passo dal sogno, Federica Capuano debutta al Teatro libero di Milano in Oberon di Ugo Chiti con Nanny Schifino, nel ruolo della zia perbenista più attenta al ruolo sociale che ai sentimenti.

Federica, che si racconta in un’intervista al tgcom, è contenta del nuovo ruolo che dovrà affrontare, anche se la personalità cinica della zia, ed il suo modo di porsi nei confronti del nipote omosessuale sono molto distanti dal suo essere, in quanto a differenza del suo personaggio, ha molti amici gay con cui si trova bene.  Per interpretare meglio la  parte si è confrontata anche con Patrick Rossi Castaldi.

Dopo quest’esperienza, Federica non starà con le mani in mano.  Ha già presentato anche il Feel  Live Tour 09 per il cd della banda emergente Feel e sua intenzione è finire l’università. La storia d’amore con il collega Antonio Fiore, nata durante in tour, procede bene, nonostante  sia stato duro avere una relazione a distanza (lui è dovuto andare a Londra per un  importante progetto di lavoro), ma tutto è bene quel che finisce bene, perchè il loro amore è ben consolidato ed è riuscito a superare anche questa difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>