Federica Panicucci difende i reality e i talent show: aiutano i giovani

di Redazione Commenta

Spread the love

Federica Panicucci, prossima conduttrice di Mattino Cinque, in un’intervista a Il tempo, oltre a ripercorrere le tappe della sua carriera televisiva, ammette di amare il genere Reality e li difende da qualsiasi accusa di trash:

I reality show di ultima generazione televisiva si stanno rivelando portatori di messaggi positivi perché affrontano situazioni di forte impatto sociale. Penso, ad esempio, al Grande Fratello e ad Amici che hanno decretato la vittoria di due forti personaggi come Ferdi Berisa ed Alessandra Amoroso. Li abbiamo conosciuti come ragazzi normali che si sono impegnati con tutte le loro forze per arrivare al traguardo finale. Sono riusciti ad emergere dimostrando che la simpatia e le capacità messe in campo sono ancora armi vincenti. Sotto questo punto di vista spazio ai reality ed ai talent show: riescono ad aiutare tanti giovani normali che non avrebbero altra possibilità di esprimere le proprie potenzialità.

Federica Panicucci ha ragione a ricordare Ferdi e Alessandra e a portarli ad esempio, ma si è dimenticata di parlare di certi episodi sgradevoli all’interno della casa del GF (senza parlare de La fattoria) e soprattutto, dicendo una grande verità (i talent aiutano tanti giovani normali) mette in risalto le carenze del mondo dello spettacolo italiano, che invece di cercare alternative in giro si appoggia molto spesso quasi esclusivamente ai reality.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>