Francesca Cipriani: “Mai più chirurgia estetica”

di Sara Bianchessi 3

Francesca Cipriani, ex gieffina e vincitrice dell’ultima edizione de La pupa e il secchione, ha deciso di chiudere con la chirurgia estetica. Questa decisione arriva dopo essersi aumentata il seno per due volte e, recentemente anche il lato b, intervento questo mal riuscito. E’ lei stessa a confidarlo a Top:

Ho imparato la lezione e da ora in avanti non andrò più in sala operatoria, se non per motivi di salute. Con la chirurgia estetica ho chiuso.

Francesca amareggiata aggiunge:

Dopo la prima operazione sapevo che avrebbero potuto esserci degli assestamenti ma dire che era prevedibile mi fa solo arrabbiare. Fatto sta che la settimana scorsa sono tornata in sala operatoria per rimuovere le protesi e adesso mi attende una lunghissima convalescenza. Purtroppo ho dovuto cancellare un sacco di appuntamenti presi, perchè adesso non posso permettermi sforzi o look troppo sensuali, come ci si aspetta dal mio personaggio.

Auguri di pronta guarigione alla Cipriani, sperando che l’esperienza le sia davvero servita.

Commenti (3)

  1. Non centra niente con questo.
    Ma ti volevo dire che sei bona e bellissima.
    quando ritornerai a trasformat cosi potro ammirare la tua bellezza la tua dolcezza.
    per fa vore fai più presto possibile non c’è la faccio più a stare senza vederti sopratutto le tue tette la tua figa e ill tue splendido culo.

    amoreeeeeee ti amo voglio venire al letto con te a scopare ficare cioè che io ti fico il cazzo nel tuo culo,nella tua figa,nelle tue tette e nalla tua bocca asagerai la mia amore e non me ne frega se sei sposata o fidanzata amore succhia

  2. vuoi assaggiare una caramella gigante lo sai quall’è? il mio cazzoooooooo hahaha

  3. te non ti devi preocupare di niente ci sono sempre io a difenderti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>