Gian De Martini a Mondoreality: “Amici mi ha dato coraggio”

di Redazione 3

Gian De Martini è un giovane talento che ha partecipato ad Amici 3 qualche anno fa e che ora si sta facendo strada nel panorama musicale internazionale. Noi di Mondoreality lo abbiamo incontrato.

Cosa ti ha lasciato l’esperienza ad Amici ?

Mi ha dato qualcosa di fondamentale per chiunque voglia intraprendere una strada difficile, ovvero il coraggio. È stata una dose di autostima che mi ha convinto a lasciare un percorso professionale totalmente differente, ma forse con più certezze all’orizzonte, vale a dire la professione del medico. L’effetto sincero delle persone che mi fermano per strada è stato un dono inaspettato ed assolutamente più che gradito.

Cosa pensi dell’evoluzione di Amici in questi anni?

Le edizioni sono cambiate molto e per alcuni aspetti sono decisamente più utili per i nuovi ragazzi nella concretizzazione di grossi progetti. Manca però tutta quella parte per cui ci si metteva in gioco in tutto e per tutto nelle tre discipline e sicuramente non vedo la stessa armonia e bellezza dei rapporti interpersonali. Mi spiace anche gli insegnanti abbiano perso autorevolezza, ma forse oggi funziona così.

Qual’è l’emozione più forte che la musica ti ha regalato?

La musica mi emoziona in ogni attimo perché ho scelto che regolasse la mia vita anche professionalmente. Quanto ad episodi in cui mi ha toccato profondamente, dovrei fare una lista troppo lunga. Ecco, forse un momento toccante è stato cantare di fronte alla casa dove è nata e vissuta mia nonna da bambina. In quell’occasione ho sentito una grande gioia perché sapevo che anche il solo racconto l’avrebbe resa felice.

Ti pesa il marchio di ex di Amici? Pensi ti abbia ostacolato o favorito?

Il marchio mi ha avvantaggiato a volte e sfavorito altre. Il programma non era ben visto prima dai discografici. Più tardi, a causa della sempre inferiore professionalità degli addetti ai lavori, la discografia si è trovata in bruttissime acque ed improvvisamente Amici è diventato la loro nuova fucina di talenti. Comunque Amici mi ha fatto lavorare moltissimo.

Che rapporti hai con i tuoi fans?

Con alcuni fan ho un rapporto d’amicizia vero con altri di estrema gratitudine in quanto non li conosco personalmente.

Qual’è la cantante con cui sogni di duettare?

La mia cantante preferita è da sempre Tina Turner. La domanda è chiara e punto al massimo, ma esistono moltissime cantanti con cui sarei onoratissimo di cantare.

Ti trasferiresti all’estero come hanno fatto alcuni tuoi colleghi?

Io vivo all’estero, per la precisione a Londra e mi trovo molto bene. Se si parla di lavoro, ho impegni nel Regno Unito, in Italia e negli Stati Uniti. Ho avuto la fortuna di girare molto.

Che progetti hai per il futuro?

Gli obiettivi futuri sono molti. Tra i principali la affermazione come recording artist, ma poi anche l’acquisto di una casa dove costruire una mia famiglia e vedere i miei rilassati e tranquilli per il mio futuro.

Commenti (3)

  1. Ma che bella intervista brava Sara!

  2. @ Ale:
    Ma grazie Ale:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>