Giovanni Conversano si sposa: “Nel 2014 porto all’altare Giada Pezzaioli”

di Redazione Commenta

Giovanni Conversano di sposa, l’ex protagonista di Uomini e Donne, dopo due anni d’amore con Giada Pezzaioli annuncia le nozze che dovrebbero esserete celebrate nel 2014, data e luogo ancora da definire.Giovanni confida le sue intenzioni al settimanale Di Più:

Il legame con Giada è così forte, così maturo, che abbiamo deciso per le nozze: le celebreremo l’anno prossimo, speriamo in primavera. Non è una cosa così improvvisata perché lei ed io conviviamo a Lecce già da un anno e mezzo, per l’esattezza da quando lei è diventata maggiorenne….Sono determinato a sposarmi come non mai, e in chiesa naturalmente, perché io e Giada abbiamo un forte senso religioso. Resta solo da decidere se nella mia Lecce o a Montichiari, il paese della futura sposa.

A Conversano non manca il mondo della Tv, rimpiange solo di non aver gestito in maniera più oculata i soldi guadagnati:

L’unico rimpianto è di aver buttato via i soldi. Vivendo alla grande, senza pensarci due volte. Non mi sono fatto certo mancare niente: orologi costosi, cene con amici, viaggi, insomma avevo sempre le mani bucate e riconosco solo ora di aver sbagliato. Se avessi messo i soldi da parte, io e Giada avremmo già una nostra casa.

L’ex tronista parla di ciò che fa ora:

Sto cercando di andare avanti nello spettacolo come presentatore, assieme a Giada conduco un programma che va in onda sulle reti televisive della Puglia. per questo sto cercando di diventare anche giornalista… Insomma, mi piacerebbe continuare il mio percorso sotto le luci della ribalta, poi mi rendo conto che vanno bene i sogni, ma una famiglia deve avere la tranquillità di entrate certe. Per questo continuo a portare avanti la tabaccheria di mia madre, e la mia fidanzata, quando è libera dai suoi impegni di modella, fà i turni del negozio alternandosi con me.

Photo Credits| Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>